1992-2002 Carli festeggia il ventennale del Museo dell'Olivo

26/11/2012

1992-2002 Carli festeggia il ventennale del Museo dell'Olivo

La storia della Fratelli Carli di Imperia-Oneglia è quella di un’azienda a conduzione familiare che si è affermata nel settore oleario e alimentare contando su due fattori distintivi fortemente identificativi: l’orgoglio di portare avanti una tradizione di famiglia che privilegia l’eccellenza qualitativa del prodotto sulla qualità  e il rapporto diretto con la clientela, cui i prodotti vengono consegnati a domicilio, senza utilizzare i canali di vendita tradizionali.
Dietro l’oliva, l’uomo. Da cent’anni questa è la nostra filosofia. Trasmessa di padre in figlio, da collaboratore a collaboratore, insieme alla più tradizionale delle coltivazioni mediterranee. Quella dell’olivo, una pianta generosa, che sa ricambiare con prodotti unici e preziosi l’impegno di chi se ne prende cura e conosce i suoi segreti. Per questo l’Olio Carli è così speciale: perché ha un ingrediente in più, la passione della famiglia che l’ha creato. L’azienda si è conservata dal 1911 indipendente dalle multinazionali ed è giustamente orgogliosa della sua identità d’impresa i cui proprietari hanno un nome, un volto e una storia profondamente radicata nel territorio della Liguria.

Vent’anni di Museo
Il museo dell’Olivo, istituzione culturale voluta, realizzata e curata dalla Fratelli Carli festeggia i vent’anni dall’inaugurazione. Rappresenta una realtà espositiva unica nel suo genere, che dà lustro all’offerta culturale della città e del territorio nel quale peraltro, è pienamente integrata. Ospitato in una palazzina liberty, racchiude in sé una delle collezioni archeologiche private più importanti d’Italia, oltre a documenti, libri antichi, strumenti agricoli, propri di tutte le grandi civiltà che si sono succedute nel bacino del Mediterraneo lungo i millenni. Introdotto da uno scenografico giardino che, tra olivi millenari, ospita una collezione di giare da olio provenienti da diversi paesi, un frantoio seicentesco spagnolo con pressa a leva pliniana, un frantoio ligure a trazione animale e una rara macina con pietre coniche, il percorso espositivo si snoda lungo 18 sale tematiche allestite con le tecnologie più moderne, che ripercorrono i 6.000 anni della storia dell’olivo rendendo visibile il fondamentale contributo di quest’albero al benessere, all’economia e alla cultura. Per i visitatori non vedenti, è stato allestito un percorso espositivo tattile, realizzato con l’Unione Italiana Ciechi, che permette di approfondire tutti i temi trattati all’interno delle sale, mentre per i bambini è a disposizione un divertente percorso giochi.
Museo dell’Olivo
Via Garessio, 13 – 18100 Imperia
Tel. 0183.295762
Apertura: lunedì-sabato 9.00-12.30/15.00-18.00
www.museodellolivo.com


di Enzo di Monte

Sigla.com - Internet Partner