AIGRIM, la nuova associazione di Fipe-Confcommercio

02/12/2013

La ristorazione moderna ha una nuova sigla associativa di rappresentanza sindacale: in seno a Fipe-Confcommercio è nata AIGRIM, acronimo per Associazione delle Imprese di Grande Ristorazione e servizi Multilocalizzate, che andrà a federare tutti i principali operatori nazionali della ristorazione organizzata.

Tra i soci fondatori ci sono già molti dei principali operatori del settore quali Airest, Chef Express, McDonald’s, MyChef, Sarni/GustoFast; già si contano le prime adesioni di Airchef e Roadhouse Grill. Il primo direttivo è composto da Monica Scarpa (Airest), Carmine Sarni (Sarni), Valentino Fabbian (Chef Express), Harold Hunziker (McDonald’s Italia) ed Enzo Andreis (MyChef), che è stato nominato  presidente.

AIGRIM nasce dalla constatazione che un settore cruciale per i consumi fuoricasa quale il nostro non goda ad oggi di adeguata rappresentanza presso le istituzioni nazionali e locali, a maggior ragione in una simile congiuntura recessiva. Il primo passo è compiuto, il successivo sarà quello di estendere l’invito ad aderire a tutte gli operatori nazionali.

Tra i primi obiettivi di AIGRIM, che ha iniziato la sua attività incontrando il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti On. Maurizio Lupi, vi è, infatti, la messa a fuoco dei gravi problemi che nascono dall'attuale tornata di gare per la ristorazione in autostrada che, se non affrontati con decisione, potrebbero causare gravissimi danni tanto agli operatori che ai loro addetti. In particolare preoccupano la esosità delle richieste economiche delle società concessionarie e la facoltà concessa ai gestori dei distributori di benzina di effettuare attività di somministrazione a condizioni molto più vantaggiose e senza dovere affrontare le gare competitive, riservate, invece, ai gestori professionali.

Sigla.com - Internet Partner