Al Meni 2015

Rimini

19/06/2015 - 21/06/2015

Al Meni 2015-Evento--9

Il piazzale Federico Fellini, sul lungomare di Rimini, ospiterà dal 19 al 21 giugno il grande e variopinto tendone del Circo 8 e ½, cuore pulsante di Al Meni, la manifestazione ideata da Massimo Bottura, Comune di Rimini e Regione Emilia-Romagna con il patrocinio di Expo 2015. Sotto la supervisione del patron dell’Osteria Francescana – neoeletto secondo ristorante al mondo nella classifica dei World's 50 Best Restaurantsdodici importanti cuochi della Regione ospitante e altrettanti giovani talenti della gastronomia internazionale, si alterneranno nella cucina a vista allestita all’interno del tendone.

Al Meni 2015-Evento--9

La formula dei cooking show vedrà infatti protagoniste una dozzina di coppie inedite, formate da un rappresentante per ogni categoria. Ad esempio Massimo Spigaroli, Antica Corte Pallavicina, salirà sul palco domenica 21 alle ore 19 in compagnia di Junya Yamasaki, del ristorante Koya di Londra. Più tardi, dalle 22 alle 23, saranno invece protagonisti lo chef dell’Unione Italiana Ristoratori Raffaele Liuzzi, dell’omonima Locanda con sede a Cattolica, e il londinese Lee Tiernan. Un altro socio U.I.R. che sarà presente all’evento è Adalberto “Athos” Migliari, della Locanda la Chiocciola di Portomaggiore, impegnato in un duetto con Meng Zijun sabato 20 alle ore 20. Per chiudere questa breve carrellata segnaliamo che un’ora prima, sempre nella giornata di sabato, Vladimir Mukhin del White Rabbit di Mosca, numero ventitré nella 50 Best e “highest new entry” del 2015, si esibirà al fianco di Fabio Rossi del Ristorante Vite.

Al Meni 2015-Evento--9

Oltre a dare visibilità al futuro della ristorazione mondiale, tra bistrot e nuove aperture, e alle consolidate certezze nostrane, la kermesse già dal nome – “Al Meni” ovvero “le mani” da una poesia di Tonino Guerra – esplicita la sua voglia di celebrare l’arte del saper fare. Per questo motivo sessanta tra i migliori produttori agroalimentari daranno vita a un vivace mercato che animerà il lungomare sino a piazzale Boscovich, facendo conoscere e assaggiare alcune delle eccellenze di questo territorio, che da solo raccoglie  ben quarantuno prodotti tra Dop e Igp. Saranno invece ventidue gli artigiani e i designer che, nel salone a cielo aperto di creatività e manualità “Speciale Matrioška”, esporranno le proprie opere a tema food.

Al Meni 2015-Evento--9

Intorno al Circo 8 e ½ anche uno spazio dedicato allo street food di qualità nel quale il food truck della macelleria Zivieri, i membri dell’associazione ChefToChef – Emilia Romagna Cuochi e i pescatori di Rimini interpreteranno il cibo di strada in chiave regionale. Per gli amanti del picnic, domenica 21 giugno dalle 10 alle 13, i cancelli dei giardini del Grand Hotel di Rimini, luogo particolarmente caro a Fellini, si apriranno per “déjeuner sur l'herbe”, una speciale colazione sull’erba che, rievocando il titolo del celebre dipinto di Manet, darà la possibilità di assaggiare le preparazioni del padrone di casa Claudio di Bernardo in collaborazione con Massimo Bottura e con gli chef di Al Meni. A farvi mettere le mani in pasta, nel vero senso della parola, ci penseranno invece i laboratori di Slow Food, cinque incontri tematici dedicati a: Piade e piadine, Cozze & co, Sfoglia, Erbe aromatiche e spontanee, Pescato dell’Adriatico. Infine, per accompagnare cotanto buon cibo, indispensabile la presenza dell’enoteca di Al Meni in cui sarà possibile degustare i vini proposti dall’Enoteca Regionale Emilia Romagna.
 
www.almeni.it
 
Ph © Giorgio Salvatori
Testo di Simone Filoni

Sigla.com - Internet Partner