Al ristorante La Goletta mangi all'ora che vuoi

24/07/2014

Al ristorante La Goletta mangi all'ora che vuoi

Il piccolo borgo medievale di Bellagio è chiamato la “perla del lago” per la sua bellezza e per la sua posizione sulla punta del promontorio che separa i due rami del lago di Como. Il borgo è caratterizzato da un dedalo di vicoli acciottolati sui quali si affacciano le botteghe degli artigiani locali, che espongono manufatti in seta, legno e anche caratteristiche palle natalizie in vetro, come quelle di una volta. A Bellagio si trovano anche due importanti e visitabili giardini storici: quelli secolari di Villa Melzi, in riva al lago, e di Villa Serbelloni-Fondazione Rockfeller. Da Bellagio si possono fare piacevoli passeggiate nella natura e visitare le frazioni circostanti, come Pescallo, la baia dove arrivavano i pescatori.

Per consentire ai turisti di visitare le bellezze del lago in assoluta libertà, il ristorante La Goletta di Bellagio è aperto tutti i giorni dalle 12 alle 23. Una soluzione ideale per concedersi, all’ora preferita, una pausa di gusto senza dover guardare l’orologio e poter godere a pieno di uno shopping o di una passeggiata lungo il lago.

Il ristorante La Goletta fa parte del complesso del Grand Hotel Villa Serbelloni e offre piatti di cucina mediterranea in un ambiente informale ispirato ai battelli del lago. D’estate i tavoli sono allestiti anche all’aperto a bordo piscina, con vista sul lago. Il ristorante è diretto dallo chef Ettore Bocchia, pioniere della cucina molecolare in Italia, da sempre impegnato nell’accurata selezione degli ingredienti, nella valorizzazione delle materie prime locali e nel rispetto degli autentici sapori della tradizione. Il menu de La Goletta comprende anche la pizza, anzi la Gastropizza, con un impasto che mescola diverse farine biologiche e lievita tre volte in due giorni, per far arrivare la pasta al massimo rendimento gastronomico e renderla più facilmente digeribile. Non sorprende che la Gastropizza sia uno dei piatti più apprezzati dai clienti, sia adulti che bambini. 

Per chi volesse abbinare la visita a Bellagio con una esperienza gastronomica “stellata”, il ristorante Mistral, situato sulla terrazza panoramica dell’albergo, propone piatti creativi e ricercati, oltre ad un menu di degustazione di cucina molecolare. Nel 2005, grazie alla cucina di Ettore Bocchia, il Mistral è stato insignito di una prestigiosa Stella Michelin. Il Mistral è aperto nei week-end a pranzo e cena. Durante la settimana solo a cena. La sera, musica dal vivo con un trio di pianoforte, violino e contrabbasso.

Sigla.com - Internet Partner