Aldino e Redagno

La Bassa Atesina e il Bletterbach

A Sud di Bolzano, salendo verso i monti arriverete sull’altopiano degli Oclini, un soleggiato angolo di Alto Adige ricco di bellezze tutte da scoprire.
Primo tra tutti è il famoso Bletterbach, il Canyon dell'Alto Adige patrimonio UNESCO posto ai piedi del Corno Bianco in cui trascorrere giornate tra lunghe passeggiate ed escursioni, relax al sole e soste golose in uno dei masi posti lungo il percorso.
Il Bletterbach è una gola lunga 8 km e profonda 400 metri in cui si possono osservare reperti di 40 milioni di anni fa. 
Il canyon unisce i 2 paesi più noti dell’altopiano, Aldino e Redagno e, a seconda del paese e dal centro visitatori da cui partirete, potrete scegliere tra i tanti percorsi escursionistici per trekking e bike immersi nella natura o decidere di trascorrere una serena giornata in famiglia.
Il parco intorno al canyon, infatti, è ricco di servizi per rispondere alle necessità di tutti i visitatori: c’è tutto quello che serve per adulti e bambini, per chi ama dedicarsi allo sport nella natura e anche per chi è appassionato di geologia.
Non mancano proposte anche per chi è alla ricerca di itinerari enogastronomici e, a una passeggiata nel Bletterbach, potrete abbinare una visita in cantina con la degustazione di vini tipici oppure una passeggiata nella natura alla scoperta delle erbe selvatiche.

Aldino e l’Alpine Gardening

Se amate le vacanze tranquille, lontano dalle più note località turistiche, ad Aldino troverete la pace e tutto il relax che cercate tra grandi prati, aria buona e una cucina genuina fatta di ingredienti locali e spesso autoprodotti.
Se abbracciate questa filosofia, siete abitué della zona e amate perdervi nella natura potrete scegliere di unire l’utile al dilettevole e coltivare personalmente i propri ortaggi con l’Alpine Gardening
Grazie a questo progetto potrete affittare un terreno e dedicarvi all’agricoltura anche vivendo in città e tornando in zona solo sporadicamente.
Quando tornerete a casa, infatti, ci saranno i coltivatori dell’Alpine Gardening a prendersi cura del vostro orto e, quando le verdure saranno pronte, dovrete tornare solamente per portare a casa il vostro raccolto.
In questo modo avrete ortaggi genuini, ma stringerete anche un forte legame con il territorio che sa bene come conquistare il cuore di chi lo visita sin dalla prima volta.
Quando avrete finito con i lavori dell’orto e avrete deposto la zappa, potrete dedicarvi a lunghe passeggiate nella natura in compagnia di lama e alpaca che conquistano grandi e piccini! 
Non dimenticate infine di preparare un cestino con un buon pane di segale, un pezzo di speck e una bottiglia di vino dei vigneti di Bolzano per un pic nic genuino immersi nella natura.

Dove dormire e dove mangiare nella Bassa Atesina

Sostare ad Aldino e Redagno è un vero piacere grazie alla pace del territorio e alle diverse locande storiche sudtirolesi che vi faranno sentire come a casa.
La Locanda Sudtirolese Krone di Aldino nasce nel lontano 1577 e la sua lunga storia è conservata nelle sue sale in cui si trovano stube antiche che le scaldano già dal 1600.
Al Krone potrete pernottare e assaporare i sapori antichi dell’Alto Adige, il locale infatti fa parte delle "Locande Sudtirolesi", una associazione che unisce i ristoranti che hanno il compito e l'obiettivo di prendersi cura e tramandare l'antica cultura gastronomica locale.
Al Krone potrete assaggiare piatti tipici come gli asparagi di Bolzano con salsa bolzanina o il gröstel, un piatto a base di stoccafisso e patate che viene preparato per la Vigilia di Natale. Tutti i piatti sono preparati con cura ed eleganza e molti ingredienti, inoltre, arrivano dalla propria azienda agricola.

A Redagno invece potrete trovare accoglienza al Zirmerhof, hotel e case vacanze poste all’interno di una antica residenza rurale del dodicesimo secolo.
Come il Krone, anche lo Zirmerhof ha un ristorante molto rinomato caratterizzato da ingredienti genuini del territorio e spesso provenienti dal proprio maso agricolo che rifornisce l’hotel di carne fresca, salumi, ortaggi ed erbe aromatiche.
La cucina è tradizionale, ma sempre con un tocco di raffinatezza.
Qui troverete piatti davvero speciali come il Kaiserschmarrn sudtirolese, una frittata dolce che arriva dai ricettari delle nonne.

Sigla.com - Internet Partner