Alta Qualità: in arrivo a Vaprio d'Adda il Salone delle eccellenze enogastronomiche

09/05/2014

Alta Qualità: in arrivo a Vaprio d'Adda il Salone delle eccellenze enogastronomiche

Al terzo piano di Eataly Smeraldo è stata presentata ieri alla stampa la 1°edizione di Alta Qualità, il Salone delle eccellenze enogastronomiche italiane in arrivo, dal 20 maggio al 2 giugno 2014, nel suggestivo scenario di Villa Castelbarco a Vaprio d'Adda.

Un'iniziativa organizzata dall'associazione culturale Signum di Bergamo per raccontare la ricchezza del made in Italy e l'importanza della sua tutela, con una particolare attenzione all'alimentazione sana e sostenibile, tema al centro di Expo 2015. "L'occasione di Expo - sottolinea Raoul Tiraboschi, avvocato e responsabile eventi e cultura per Signum - deve essere sfruttata al meglio, c'è un grande silenzio soprattutto sugli eventi del Fuori Expo, bisogna lavorare sul territorio e valorizzare le realtà che già lavorano bene. Alta Qualità sarà una grande festa, a cui i relatori parteciperanno a titolo gratuito, in una location di 8000 mq di grande fascino e importanza".

"Per il nostro evento - spiega d'altronde Dario Marchesi, architetto e presidente di Signum - abbiamo scelto la Villa Castelbarco e il suo bellissimo parco, rinunciando alla comodità di uno spazio fieristico, luogo inevitabilmente più asettico e impersonale, perchè era la cornice ideale per dare voce alle micro-realtà d'eccellenza del nostro Paese". Ad Alta Qualità, infatti, grazie a una mostra-mercato di prodotti di nicchia e poco noti al grande pubblico, avranno visibilità tutti quei piccoli produttori dell'ambito culinario e vinicolo su cui i riflettori sono difficilmente puntati.

Grande spazio sarà, poi, riservato ai più piccoli (cosa rara nelle analoghe fiere di settore) come racconta Aurora Mascheretti, educatrice con formazione in arteterapia: "Nel parco di Villa Castelbarco sarà allestito un originale villaggio di yurte, piccole abitazioni eco-compatibili di origine mongola, dove i bambini potranno giocare e divertirsi con tante attività creative, insieme a un team altamente qualificato di educatori. Il nostro obiettivo non è, però, quello di insegnare, ma piuttosto fare un passo indietro e rimettere al centro la competenza e i desideri dei nostri bambini".

Per gli adulti tanti invece i convegni, che vedranno la partecipazione di ospiti del calibro di Carlo Petrini, Andrea Farinetti, Luciano Valle, gli show cooking e le degustazioni in programma ad Alta Qualità per diffondere una vera e propria cultura del benessere, coinvolgendo non solo gli esperti del settori ma soprattutto i semplici appassionati.

Di natura genuina e poco snobbish, l'evento, per quanto debba ancora superare la prova della prima edizione, potrebbe portare un'interessante ventata di freschezza e novità al panorama delle fiere enogastronomiche attuali.

L'appuntamento di maggio è la prima tappa della manifestazione, sono già previsti in calendario altri 5 eventi che tragheretterano il progetto Alta Qualità nel cuore di Expo 2015.
Il sito di Alta Qualità (http://www.alta-qualita.it/) è in aggiornamento costante.

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner