Arroz de tamboril

Arroz de tamboril
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Ricetta proposta da Alessandra Cioccarelli

L'arroz de tamboril è un piatto gustoso e sostanzioso della cucina portoghese. Si tratta di un riso (arroz) cucinato con rana pescatrice (tamboril), pomodoro, aglio e foglioline di coriandolo e, di norma, viene servito bollente in tavola nel suo recipiente di cotto.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 35 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 360 g di riso carnaroli
  • 500 g di rana pescatrice
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 litro di brodo di pesce
  • 10 pomodori perini
  • coriandolo fresco
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe
  1. Dopo aver preparato un soffritto con olio e aglio, tostare la quantità di riso necessaria e aggiungere metà del coriandolo tritato (è importante che sia fresco per dare il giusto aroma alla ricetta).
  2. Il riso, nel corso della sua cottura, deve essere bagnato con mestoli di brodo di pesce; passare nel frattempo in padella la rana pescatrice, meglio se lasciata intera (una fetta abbastanza spessa per persona), con olio, aglio, sale e una generosa manciata di pepe macinato.
  3. Una volta dorate le fette di rana pescatrice, unirle al riso e girare il tutto lentamente, in modo da non sbriciolare la pescatrice. A metà cottura del riso, aggiungere pomodori perini molto maturi, sbollentati, spelati e tagliati a striscioline.
  4. Coprire la pentola con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco lento, aggiungendo un cucchiaio d'olio a persona e il restante coriandolo, prima di servire in tavola.
  5. Se gradito, è possibile decorare l'arroz de tamboril con germogli di rapa rossa, di soia o con petali di fiori.
Sigla.com - Internet Partner