Arts & Food. Expo 2015 è di scena anche in città

03/03/2015

Arts & Food. Expo 2015 è di scena anche in città

Unica area tematica di Expo Milano 2015 realizzata in città, Arts & Food verrà allestita dal 9 aprile al 1°novembre 2015 negli spazi interni ed esterni della Triennale di Milano, per un totale complessivo di 7.000 metri quadrati.

Al centro del Padiglione il racconto e l’analisi della relazione multiforme instauratasi tra le arti e il cibo, a partire dalla prima Esposizione Universale per arrivare fino ai giorni nostri: «Arts & Foods coinvolge tutti i media e linguaggi: dalla pittura alla scultura, dal video all’installazione, dalla fotografia alla pubblicità, dal design all’architettura, dal cinema alla musica e alla letteratura. – ha dichiarato Germano Celant, curatore del Padiglione e dell’ottava edizione Triennale Design Museum – Si articola con un andamento cronologico che copre il periodo dal 1851 – data della prima Expo a Londra e dell’avvio della modernità – all’attualità, attraverso la creazione di ambienti dedicati ai luoghi e agli spazi del convivio».

Una prospettiva stratificata e plurisensoriale quella di Arts&Food per documentare gli sviluppi e le più diverse soluzioni adottate per relazionarsi al cibo nel corso del tempo: dagli strumenti di cucina alla tavola imbandita, dalle articolazioni pubbliche di bar e ristoranti ai mutamenti avvenuti in rapporto al viaggio per strada, in aereo e nello spazio. In mostra centinaia di opere, oggetti e documenti provenienti da musei, istituzioni pubbliche e private, collezionisti e artisti di tutto il mondo per riflettere con un approccio creativo sul tema dell’Esposizione Universale di Milano, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

In occasione di Expo Milano 2015, il Palazzo della Triennale di Milano ospiterà, inoltre, dal 9 aprile 2015 al 21 febbraio 2016, Cucine & Ultracorpi”, l’ottava edizione del Triennale Design Museum a cura di Germano Celant e Italo Rota e in stretta collaborazione con Silvana Annicchiarico, direttore del Triennale Design Museum.  Un progetto per raccontare la lenta e inesorabile trasformazione degli strumenti tradizionali della cucina in macchine e automi. Un’armata di elettrodomestici che con l’avvento dell’industrializzazione ha invaso le cucine casalinghe, arrivando a sostituire gradualmente molte delle più comuni pratiche di cucina.

Arts & Food e Cucine & Ultracorpi si relazioneranno anche con il Salone del Mobile, l’altro grande evento internazionale milanese che aprirà al pubblico il 13 aprile.

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner