Austria: alla scoperta dei Best Wellness Hotel

Austria: alla scoperta dei Best Wellness Hotel

Austria: alla scoperta dei Best Wellness Hotel-Descrizione--9

Si tratta di una catena di Hotel, i Best Wellness, nati per soddisfare le esigenze di relax della clientela in armonia col benessere della natura circostante. Sono strutture “green” che praticano con attenzione la raccolta differenziata, che incentivano l'utilizzo di prodotti del territorio e che sfruttano con criterio e moderazione le risorse offerte dalla natura. Il pesce utilizzato in cucina, a esempio, non proviene dal mare, che dista migliaia di kilometri, ma dai laghi austriaci, che offrono pesce d'acqua dolce fresco e di qualità. Queste strutture, inoltre fanno uso di detersivi ecocompatibili e di impianti fotovoltaici e solari allo scopo di ridurre le emissioni di CO2. Anche i trattamenti di bellezza proposti seguono lo stesso innovativo principio: dalla chimica si torna alla natura, grazie ai fiori e alle erbe di montagna, che offrono validissimi rimedi per la cura del corpo.

Nel 2012, i Best Wellness Hotels Austria hanno compiuto vent'anni, e per l'occasione è stato inaugurato un fertile matrimonio con AMA (Agramarkt Austria Marketing), il gruppo austriaco che controlla l'origine dei prodotti garantendone la qualità e la derivazione locale. Per capire in che modo queste modernissime strutture sfruttino le risorse della natura per garantire il benessere dei propri visitatori, ecco alcuni esempi: all'hotel Best Wellness Post Bezau viene utilizzato il lupino giallo, un fiore di cui già i Romani avevano individuato le proprietà benefiche. Viene utilizzato in cucina, ma anche in cosmesi perchè illumina e idrata la pelle ed è talmente delicato che tutti, anche chi ha la pelle molto sensibile, può farne uso senza correre alcun rischio. Tutti i prodotti utilizzati da questa struttura, provengono dalla vicina foresta di Bregenz, preziossissima custode di erbe, fiori e piante officinali.

All'hotel Best Wellness Theresa, si utilizzano cosmetici derivati dall'olio fossile del territorio, un toccasana per capelli e articolazioni. Anche le piscine sono “green”: non utilizzano cloro ma ossigeno attivo, per aiutare pelle e polmoni. La spa, inoltre, è totalmente alimentata da pannelli solari e illuminata da lampade LED  a risparmio energetico; anche la biancheria viene lavata con detersivi biologici in una lavanderia interna alla struttura, per ridurre i consumi derivanti dai trasporti. L'impianto di riscaldamento a gasolio è stato sostituito da un impianto funzionale alla riduzione dei consumi. L’hotel Best Wellness Übergossene Alm utilizza i trucioli per il riscaldamento mentre Best Wellness Alpenrose propone gratuitamente agli ospiti mezzi di trasporto elettrici: auto, motorini e biciclette elettriche.

www.bestwellnesshotels.at



di Ilaria Romani

Sigla.com - Internet Partner