Banana croccante con baccalà mantecato

Banana croccante con baccalà mantecato
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Ricetta dei Fratelli Orsero, ideata dallo chef Massimo Temporiti

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 120 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Liguria . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
• 2-3 banane
• 400 g di baccalà bagnato
• 1 l di latte
• 2 cucchiai di prezzemolo tritato
• olio extravergine (convento di Siloe)
  1. Preparazione delle banane croccanti: tagliare le banane sottili, cospargerle di abbondante succo di limone, spolverarle di zucchero a velo e passarle in forno a 110° C per circa 2 ore. In alternativa comprare delle banane disidratate a fettine.
  2. Preparazione del baccalà mantecato: asciugare bene il baccalà. In una pentola capiente riscaldare il latte, aggiungere il pesce e cuocere a fuoco basso e pentola coperta per almeno 20 minuti.
  3. Trasferire il pesce in uno scolapasta con una schiumarola, e lasciarlo scolare fino a quando non si sarà asciugato bene. Tenere da parte il latte.
  4. Mettere nel mixer il pesce, aggiungere il prezzemolo e frullare bene fino a quando gli ingredienti si sono ben amalgamati. Continuare a frullare aggiungendo l’olio a filo e mescolare fino a quando il composto non si sarà completamente sfibrato, diventando bianco e spumoso come una crema (tradizionalmente, questo lavoro si faceva in un mortaio).
  5. Salare e pepare e aggiungere il latte di cottura quanto basta per dare una consistenza cremosa.
  6. Comporre un tortino alternando le fette di banana con il baccalà mantecato. Finire con il baccalà e guarnire con una spolverata di prezzemolo. Servire tiepido.
Sigla.com - Internet Partner