Bianco mangiare

Bianco mangiare
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Conosciuto anche con il nome francese blanc manger, il bianco mangiare è così chiamato per il colore dei suoi principali ingredienti: latte e mandorle macinate. Questo dessert veniva preparato già in epoca medievale ed è stato importato in Italia presumibilmente dagli arabi, diffondendosi in Sicilia verso il XII secolo. Ecco tutti i passaggi per realizzare la ricetta.

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Alto . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
Bianco mangiare-Ingredienti-1
  • 400 g panna
  • 150 g zucchero a velo
  • 200 g latte
  • 60 g mandorle bianche
  • 10 g mandorle amare spellate
  • 10 g colla di pesce
  • 50 g distillato di ciliegie
  • per la decorazione:
  • salsa al cioccolato o caramello
  1. Per preparare il bianco mangiare, frullare le mandorle bianche e amalgamarle insieme al latte.
  2. Mettere la colla di pesce a bagno in acqua fredda e, nel frattempo, montare la panna.
  3. Filtrare il frullato con un tovagliolo, spremendo energicamente, e metterlo in una terrina. Incorporare lo zucchero a velo, il distillato di ciliegia, la gelatina sciolta e, infine, la panna montata.
  4. Versare il composto dolce negli stampi e riporlo in frigorifero per quattro ore. Servire il bianco mangiare, decorando con salsa al cioccolato o al caramello, a piacere.
Sigla.com - Internet Partner