Blind Taste: torna a Taste of Milano la ricerca del gusto perduto

07/05/2014

Blind Taste: torna a Taste of Milano la ricerca del gusto perduto

Dopo il successo della passata edizione, torna a Taste of Milano 2014 l'appuntamento con Blind Taste, la fortunata formula ideata dalla simpatica e versatile chef farmacista Milly Callegari. Per 4 giorni, dal 8 al 11 maggio, presso gli spazi di Superstudio Più di via Tortona tutti i visitatori potranno partecipare, appositamente bendati, a delle suggestive degustazioni al buio con abbinamenti inediti e sorprendenti.

Intorno a un grande tavolo 20 persone alla volta saranno guidate in un percorso sensoriale intrigante e suggestivo, dove protagoniste indiscusse saranno le papille gustative e olfattive, fortemente potenziate in questo viaggio dall'insolita privazione della vista. Nel programma di Blind Taste quest'anno sono previsti ben 21 assaggi al buio che, fin dai fantasiosi titoli, non possono che solleticare la fantasia: “La fine del mondo… Una bufala!”, “Sul cammino di cappuccetto rosso”, “Eat street”, “Un segreto è un segreto”, “Gratta e vinci”, solo per svelarne alcuni. Tra i partner coinvolti negli appuntamenti di Blind Taste ci saranno importanti brand alimentari come Formaggi della Svizzera e Voiello. 

Per chi volesse partecipare alle sessioni di assaggi al buio e pillole di cucina conspevole di Milly Callegari, è sufficiente registrarsi direttamente presso lo stand di Blind Taste.

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner