Archivio Breaking News

tutti | 2016 | 2015
16/10/2015

Il 19 e 20 ottobre a Bolzano Autochtona. Valore ai vitigni autoctoni

Bolzano diventa la capitale dei vini da vitigni autoctoni italiani. Il 19 e il 20 ottobre si svolge, infatti, la 12° edizione di Autochtona, la fiuera che valoriza il nostro patrimonio ampelografico. Si tratta, spesso, di piccole produzioni che hanno però un grande sigfnificato dal punto di vista umano, testimoniando, infatti, parte della nostra storia. A Bolzano si incontrano 82 produttori da 13 diverse regioni che offrono in degustazione 316 etichette. Info: www.fierabolzano.it

15/10/2015

Val d'Aosta. In arrivo la prima Festa del pane

Sabato 24 e domenica 25 ottobre prossimi la Valle d'Aosta celebrerà la prima Festa del pane con la cottura contemporanea in 62 forni sparsi in 50 comuni. L'evento, promosso per valorizzare la tradizione del "Pan Ner", il pena di segale cotto nei forni dei villaggi alpini, premierà anche i vincitori dei due concorsi per "Il miglior pane tradizionale" e per "Il pane della nuova tradizione" rivolto ai produttori con sede in Valle d'Aosta.

15/10/2015

Pastificio nel carcere minori. La proposta dei pastai al papa

A breve verrà realizzato un pastificio nel carcere minorile di Casal del Marmo a Roma. Il progetto è stato presentato in Vaticano a Papa Francesco e al padre Gaetano Greco, cappellano del Centro di detenzione Minorile, dai pastai di Aidepi (Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane). «Obiettivo dell'iniziativa è insegnare ai detenuti - spiegano i pastai - l'antico mestiere della pasta, familiarizzando con uno degli alimenti simbolo della dieta mediterranea nel mondo e dando loro una formazione professionale che potrebbe essere utile al loro reinserimento».

15/10/2015

BrewDog lancia la birra più alcolica del mondo

BrewDog, produttore scozzese di birra artiginale, ha presentato quella che dovrebbe essere la birra in lattina più alcolica del mondo con 12,7% vol. La birra si chiama Black Eyed King Imp e matura in botti di Bourbon e affina sui baccelli di vaniglia e sui chicchi di caffè. In bocca il gusto è molto intenso, con note di cioccolato amaro, qualcosa di piccante e un rinforzo legnoso. Si può comprare on line a poco meno di 10 sterline.

15/10/2015

Vino. In Francia sale il consumo pro-capite

Il consumo procapite di vino scende, inesorabilmente e costantemente dagli anni Sessanta, in tutto il mondo. La Francia però, nel 2015, sta tenendo duro e, anzi, starebbero tornando a crescere. Lo dice una ricerca di AgriMer posizionando il Paese in testa alla classifica, prima ancora di Portogallo e Spagna. Le zone più propense a bere vino sarebbero quella a Ovest e a Sud consumando 21,6 litri annui pro-capite, seguita da Bretagna e Normandia con 19,2 e le regioni Occidentali con 17,5

14/10/2015

Campionato italiano del salame. Sul podio sopressa e salsiccia piccante

Il Campionato del salame 2015, presso la splendida cornice della Reggia di Colorno (Pr), ha incoronato una sopressa veneta e un salsiccia lucana. Premiati anche salami di Trentino, Marche, Abruzzo, Calabria, Lombardia, Toscana e Campania. L'Oscar alla carriera è andato invece alla Macelleria Pivieri. Novità di quest'anno: è stato assegnato anche il premio alla migliore ‘Nduja calabrese (non in gara per il podio) all’azienda agricola Romano di Ferruccio e Nicola Romano di Acri, a cui è stato assegnato anche il premio Studenti Alma.

14/10/2015

European Foods. Granarolo compra il 25%

Granarolo sbarca in Nuova Zelanda e rileva il 25% del distributore di Made in Italy European Foods. L'accordo, annunciato dal gruppo bolognese controllato dal Consorzio Graniate, prevede l'opzione di salire al 51% entro 12-18 mesi. Attualmente il mercato dei formaggi italiani in Nuova Zelanda vale oltre 50 milioni di euro e in Oceania 33 milioni, di cui oltre il 50% costituito da Parmigiano Reggiano e Grana Padano.

14/10/2015

Gibraltar Wine Vaults. La cantina più grande del mondo

Il più grande impianto di stoccaggio di vino al mondo, sorgerà alla fine del 2017 a Rocca di Gibilterra, territorio inglese a Sud della Spagna. La Gibraltar Wine Vaults sfrutterà parte delle 32 miglia di gallerie scavate dalla Royal Engineers durante la Seconda Guerra Mondiale; questi passaggi sono enormi (consentono il passaggio di tir di 10 tonnellate), hanno un tasso di umidità intorno al 70-80%, sono buie e non sono sottoposte a vibrazioni. Ideali, insomma, per il vino.

14/10/2015

Montalcino. La Cerbaiona è stata venduta all'americano Rieschel

La Cerbaiona, una delle Cantine toscane più prestigiose per la produzione di Brunello di Montalcino, è stata ceduta da Diego Molinari all'imprenditore statunitense Gary Rieschel, ora alla guida della Qiming Venture Partners di Shangai. La Cerbaiona è un podere di 14,6 ettari sul versante Est della collina di Montalcino; di questi 1,7 ettari sono vitati, mentre 1,5 sono a uliveto e circa 7 a bosco.

13/10/2015

Olivicoltura in Italia. Prevista una buona annata

Se la scorsa annata per l'olivicoltura italiana è stata una delle peggiori delle storia, quella in arrivo si preannuncia decisamente migliore. Dalla primissima ricognizione fatta da Ismea si evince infatti un forte incremento produttivo rispetto ai livelli del 2014: dalle 222.000 tonnellate della scorsa campagna (dati Agea) si dovrebbe arrivare quest’anno a una produzione superiore alle 350.000 tonnellate, con un recupero di quasi il 60%, che manterrebbe comunque la produzione sotto i livelli del 2013, quando furono prodotte 460.000 tonnellate di olio di oliva. Al momento complessivamente non si segnalano particolari problemi fitosanitari.

13/10/2015

VitignoItalia. Ecco le 3 Gran Medaglie d'Oro dell'edizione 2015

Franciacorta Dom 2006 di Mirabella per gli spumanti metodo classico, lo Jungano Aglianico 2013 di San Salvatore per i rossi e Quarz Sauvignon 2013 di Cantina di Terlano per i bianchi. Sono queste le tre aziende premiate con la "Gran Medaglia d'Oro" dal Concorso enologico 2015 di VitignoItalia che incorona le migliori produzioni del “Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani” di scena a Castel dell’Ovo di Napoli. I vini vincitori, venerdì 16 ottobre 2015, saranno in degustazione nella città partenopea a Villa Minieri di Nola.

13/10/2015

Concorso Rosati. I migliori da Abruzzo, Sicilia, Puglia, Emilia Romagna e Veneto

Il Cerasuolo d’Abruzzo Dop Superiore “Omen” 2014 della Cantina Citra, il Terre siciliane Igp Rosato “C’D’C’ Cristo di Campobello” 2014 di Baglio del Cristo di Campobello, il “Lambrusco di Sorbara Dop Rosato “Rosa” 2014 di Garuti, il Puglia Igt Rosato “Mare Mosso” 2014 della Cantina Torrevento, il Bardolino Doc Chiaretto brut 2014 di Benazzoli e il Manzoni Moscato spumante di qualità dolce rosato 2014 di Ca’ Salina. Sono queste le migliori espressioni dell'enologia italiana in rosa, secondo il "Concorso enologico nazionale dei vini Rosati" giunto alla quarta edizione e promosso dal Regione Puglia.

13/10/2015

Intolleranze e allergie. Solo il 4,5% sono reali

Sono il 25% gli italiani convinti di avere un'allergia o intolleranza alimentare, ma a soffrirne realmente è solo il 4,5% degli adulti e il 5-10% dei bambini. A rilevarlo è la Fnomceo che, insieme a tre società scientifiche di allergologia (Siaaic, Aaito e Siaip) ha presentato un documento su allergie e intolleranze evidenziando come l'uso di test complementari e alternativi diano vita a risultati privi di validità scientifica per la diagnosi. 

12/10/2015

Prodotti dell'Emilia-Romagna. Cresce la voglia di "autenticità"

I prodotti Dop e Igp dell'Emilia-Romagna sono tra i più imitati a livello mondiale ma negli Stati Uniti cresce la voglia di acquistare "vero italiano". Questo emerge da uno studio condotto da Nomina su cosa pensa il consumatore statunitense in tema di origine, 'italian sounding' e tracciabilità dei prodotti agroalimentari presentato al Growing Seeds Forum, ciclo di seminari organizzato dallo stesso istituto bolognese con il supporto di Philip Morris Italia per riflettere sullo sviluppo del sistema economico della regione.

12/10/2015

Gambero Rosso 2016. La Pasqualina è il miglior bar dell'anno

Il Gambero Rosso quest'anno premia la Pasqualina di Almeno San Bartolomeo (Bergamo) come miglior bar d'Italia dell'anno. La giuria ha riservato poi due menzioni speciali per Ariete di Conegliano (Treviso) e la new entry di Viennoiserie Gian di Castiglione delle Siviere (Mantova) che svettano insieme al vincitore tra i 27 bar finalisti meritevoli di tre tazzine e tre chicchi per la qualità del locale e dei prodotti serviti. Tre nuovi ingressi si segnalano poi sul lungo podio: oltre al già menzionato Gian, lo Staccoli Caffè di Cattolica (Rimini) e Dolce Salato di Pianoro (Bologna), i quali condividono a parimerito anche il premio per il miglior bar italiano eletto in rete tramite voto popolare.

12/10/2015

Otto italiane nella Top 100 Wineries 2015

Antinori, Le Macchiole e Le Ragnaie in Toscana, Pecchenino e Produttori del Barbaresco in Piemonte, Cottanera in Sicilia, Mastroberardino in Campania e l'abruzzese Cirelli. Sono queste le cantine selezionate nella Top 100 Wineries 2015 della rivista americana Wine&Spirits. I nostri vini, e gli altri delle cantine premiate, saranno in degustazione il 20 ottobre in un grande evento a San Francisco.

12/10/2015

Il Giappone abolisce i dazi su alcuni vini. Non i nostri

Il Governo Giapponese ha firmato il Trans Pacific Partnership, un accordo che prevede l'abolizione graduale dei dazi dei vini provenienti da Stati Uniti, Cile, Australia e Nuova Zelanda. Questo mette in una situazione di sfavore i vini del resto del mondo, i nostri compresi che devono aggiungere aò costo delle bottiglie il peso delle tassazioni. Nei primi sei mesi del 2015 le vendite di vino italiano in Giappone segnano un +6,3% in valore e +7,1 in volume sullo stesso periodo del 2014.

09/10/2015

Fonti rinnovabili. La rivoluzione arriva dalle batterie al rabarbaro

Lowcost e biocompatibili sono le batterie al rabarbaro - la nuova tecnologia ideata dall'Università di Harvard e sviluppata dai ricercatori dell'Università di Tor Vergata e della Fondazione Bruno Kessler di Trento - per superare i limiti delle rinnovabili, ossia accumularla per poterla usare quando necessario. «Abbiamo raggiunto un accordo con Harvard di licenza esclusiva in Europa - ha spiegato Emilio Sassone Corsi, consigliere di Green Energy Storage - e entro la metà del 2016 avremo batterie con potenza superiore al kilowatt. Puntiamo a entrare sul mercato nel 2017».

09/10/2015

L'Espresso premia Bottura con il massimo punteggio

Per il quarto anno consecutivo Massimo Bottura con la sua Osteria Francescana si conferma il vertice della ristorazione italiana e raggiunge il massimo punteggio di 20/20 mai attributo finora dalla guida I ristoranti d'Italia 2016 de l'Espresso, diretta da Enzo Vizzarri e presentata acca Stazione Leopolda di Firenze con Pitti Immagine. Nel complesso sono 34 ristoranti con "tre cappelli" presenti nella guida, 84 con "due cappelli", 353 con "un cappello" per un totale di 470 locali con punteggio da 15/20 in su. In testa resta la Lombardia per numero di tavole di qualità (con almeno un cappello), seguita da Campania, Piemonte e Toscana.

09/10/2015

Vendemmia 2015: l'Italia in testa con 48,9 milioni di ettolitri di vino

Secondo i dati stimati diffusi dalla Commissione Europea, la vendemmia 2015 decreterà l'Italia come il maggior produttore di vino con 48,9 milioni di ettolitri. Il nostro Paese supererebbe così la Francia che si attesta invece a 46,6 milioni di ettolitri. Complessivamente, nell'Unione Europea, si dovrebbero raggiungere i 163,8 milioni di ettolitri con Italia, Francia e Spagna (quest'ultima a 36,6 milioni di ettolitri) che peserebbero per il 75% della produzione.

Sigla.com - Internet Partner