Bresaola della Valtellina e moda, un abbinamento di gusto

11/09/2014

Bresaola della Valtellina e moda, un abbinamento di gusto

Durante la settimana della moda donna a Milano, dal 17 al 23 settembre, torna Good Food in Good Fashion, l’iniziativa che coniuga moda e gusto proponendo al pubblico gli sfiziosi fashion appetizers preparati dagli chef dei prestigiosi hotel 5 stelle lusso milanesi. Tra i prodotti protagonisti anche la Bresaola della Valtellina Igp, già presente all’edizione Good Food in Good Design realizzata ad aprile in concomitanza con il Fuori Salone del Mobile.

“Abbiamo aderito con entusiasmo a questa edizione abbinata alla moda, perché riteniamo molto importante promuovere, attraverso la cucina d’autore, le eccellenze agroalimentari lombarde e il made in Italy, di cui il nostro prodotto è un’espressione” – spiega Mario della Porta, presidente del Consorzio di tutela Bresaola della Valtellina – “Avremo la possibilità in quei giorni di avere un palco d’eccellenza, dove potremo mettere in scena le nostre migliori qualità e conquistare il gusto e il cuore di un pubblico internazionale”.

Motivo ispiratore dei fashion appetizers sarà la collezione di moda di Claudia Gian Ferrari in mostra a Palazzo Morando. Gli aperitivi sono in programma tutti i giorni della settimana della moda donna dalle ore 19 presso l’Hotel Boscolo Milano, il Bulgari Hotel Milano, l’Hotel Château Monfort, il Four Seasons Hotel Milano, il Grand Hotel et de Milan, l’Hotel Magna Pars Suites Milano, l’Hotel Principe di Savoia, il Palazzo Parigi Hotel & Grand Spa Milano, The Westin Palace Milan. La Bresaola della Valtellina Igp non sarà solo tra gli ingredienti degli aperitivi, ma anche nei menu dei ristoranti 5 stelle dell’Hotel Bulgari e del Westin Palace, dove sarà presentata la ricetta di Bresaola della Valtellina Igp con mele di Valtellina Igp su crostone di polenta e veli di Grana Padano Dop, realizzata dall’executive chef Augusto Tombolato del Westin Palace.

Sigla.com - Internet Partner