Budino (senza uova) con farina di mandorle

Budino (senza uova) con farina di mandorle
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Ricetta curata da Giacomo Di Martino e proposta dalla sorella Maria.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 15 min . Dosi per: 8 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 1 l di latte
  • 100 g di farina di mandorle 
  • un cucchiaio di amido di riso
  • un cucchiaio di cacao dolce
  • 60 g di uvetta sultanina ammollata
  • 15 amaretti sminuzzati;
  • 150 g di zucchero
  • una bustina di vanillina
  • un pezzetto di buccia di limone
  • mezzo bicchiere di porto secco
  • quattro foglie di colla di pesce
  • cioccolato fondente
  • sale
  1. Mischiare la farina di mandorle, l’amido di riso, il cacao, lo zucchero e la vanillina. Mettere il latte, il porto, la buccia di limone e la farina in una casseruola, cuocere per circa 15/20 minuti, girando sempre il latte in modo che non faccia i grumi.
  2. Mentre il budino cuoce, mettere in acqua fredda la colla di pece e l’uvetta. A parte sminuzzate gli amaretti.
  3. Dopo 10 minuti di cotture, aggiungere la colla di pesce e far cuocere ancora per 5 minuti, estrarre il pezzetto di buccia di limone. Mettere il budino nello stampo e farlo rifreddare al fresco per circa 15/30 minuti. A questo punto aggiungere l’uvetta strizzata e passata negli amaretti.
  4. Non appena il budino è diventato freddo, metteterlo in frigorifero per 4/5 ore. Intanto sciogliere i pezzi di cioccolato fondente a bagnomaria e lasciar raffredare la crema. Poi, servire il budino su un piatto da portata e versarci sopra il cioccolato fondente sciolto. Accompagnare con un vino dolce.
Sigla.com - Internet Partner