Caffè Pasticceria Balzola

Caffè Pasticceria Balzola

Il Caffè Pasticceria Balzola è un tempio della pasticceria italiana: a Rinaldo Balzola, figlio del fondatore Pasquale, si deve l'invenzione dei baci di Alassio, celebri dolcetti alla nocciola ripieni di crema ganache. Ancora oggi, a un secolo di distanza dal brevetto, la famiglia produce questi deliziosi pasticcini secondo la ricetta originale.

Caffè Pasticceria Balzola-Descrizione--9

La storia del locale inizia nel 1902, quando Pasquale Balzola arriva ad Alassio dal Monferrato e rileva, nell’allora Piazza del Commercio (oggi piazza Matteotti), un’osteria con stallaggio, cui dà il nome di Bar Piemonte. Pasquale è maestro liquorista e le sue creazioni esclusive, l’Amaro Saraceno e l’Aperitivo Balzola, diventano piaceri irrinunciabili per i primi avventori. Il figlio Rinaldo si specializza invece nell’arte dolciaria, che apprende a Torino da Gustavo Pfatisch, tra i più grandi pasticceri di tutti i tempi; con l’invenzione dei baci di Alassio, brevettati nel 1919, raggiunge un successo tale che i Savoia lo chiamano a corte come capo-pasticcere.

La fama del Caffè Pasticceria Balzola cresce: primo in Liguria ad abbracciare la novità dei caffè concerto, il locale attrae pensatori e intellettuali, stelle della musica e grandi industriali. Tra i frequentatori eccellenti Gabriele D’Annunzio, che conia per i baci di Alassio la definizione di “dolci della galanteria”, lo scrittore russo Maksim Gor’kij, cantanti del calibro di Beniamino Gigli e Tito Schipa e infine, negli anni Settanta, le famiglie Agnelli, Pirelli, Lancia e Marzotto.

Passata la moda dei caffè concerto, la pasticceria Balzola non perde prestigio e trova nuove vie per stare al passo con i tempi. Accanto al caffè pasticceria nascono una gelateria artigianale di qualità e un negozio di oggettistica di pregio che richiama lo stile degli interni del locale; si aggiunge infine lo shop on-line. Oggi a guidare l’attività c’è la quarta generazione della famiglia Balzola: a sigillo della continuità il riconoscimento del Caffè Pasticceria Balzola come “Locale Storico d’Italia”. A più di 110 anni dall'inizio dell'avventura, la passione del fondatore e l'arte dell'inventore dei baci continuano a ispirare la produzione d'eccellenza di questo piccolo gioiello della pasticceria italiana.

di Roberta F. Galimberti

Caffè Pasticceria Balzola-Photogallery-1
Caffè Pasticceria Balzola-Photogallery-1
Caffè Pasticceria Balzola-Photogallery-1
Caffè Pasticceria Balzola-Photogallery-1
Sigla.com - Internet Partner