Caffè Vergnano: crescono nel mondo i coffee shop 1882

18/11/2014

Caffè Vergnano: crescono nel mondo i coffee shop 1882

Continua con grande successo e consensi da parte del pubblico nazionale ed estero, il progetto di apertura dei coffee shop 1882 di Caffè Vergnano, nato per promuovere la cultura dell’espresso made in Italy in tutto il mondo. Se nel 2013 si sono aggiunte le caffetterie di Istanbul, Chicago, Bari, Milano, superando la quota di 70 bar esclusivi presenti in 19 paesi differenti e 4 continenti, il 2014 ha visto la nascita di altre importanti realtà in Italia: il coffee shop 1882 presso Eataly Smeraldo a Milano e il nuovissimo Eataly incontra Caffè Vergnano alla Mole Antonelliana a Torino. Due locali che confermano il sodalizio, ormai più che avviato, tra due aziende di eccellenza italiane: Eataly e Caffè Vergnano.
 
Sempre nella penisola, sono previste entro la fine dell’anno in corso, altre aperture di rilievo: ad Asti presso il Centro Commerciale Nuovo Borgo e a San Sicario, mentre la bellissima e storica caffetteria di Chieri (TO) diventerà all’inizio del prossimo mese "Eataly in Collina”. Anche sul fronte estero nel 2014, non sono mancate novità importanti come, ad esempio, il nuovo locale in Kuwait presso The Cube Mall aperto nel giugno scorso quello nell’Oman presso Al Hail Center o nel Qatar a Doha (Spinney’s – the Pearl 2). A questi si aggiungeranno nuovi coffee shop in Turchia presso Uniq Center (Istanbul), in Oman a Muscat presso Avenue Mall e a Londra presso Central St Giles.Ma le novità non finiscono qui … l’azienda torinese intende aprire agli inizi del 2015 un locale a San Paolo in Brasile.

Caratterizzati da un allure e da uno stile inconfondibile, i coffee shop 1882 reinterpretano in chiave moderna i valori della tradizione del caffè, offrendo al consumatore finale il vero espresso italiano. Curati nei più piccoli dettagli, dalla disposizione dei materiali, all’arredo, al merchandising, fino alla miscela 1882, 100% arabica, sono stati pensati per chi, fuori casa, in Italia o all’estero, non vuole rinunciare al miglior caffè di qualità.
 
Difficile non riconoscerli in giro per il mondo e non rimanere affascinati. La loro disposizione geografica, poi, segna un vero e proprio percorso del caffè. L’idea è quella di posizionarli uno vicino all’altro ricoprendo una superficie di oltre 5.500 mq che si estende da est ad ovest. Un viaggio sensoriale da percorrere seguendo le vie dell’aroma e del gusto, percorrendo una linea immaginaria di 25.500 Km2.
 
Diverse per dimensioni, una dall’altra, le caffetterie Vergnano mostrano un carattere raffinato ed elegante, a simbolo del marchio e dei valori che rappresentano. Uno su tutti, quello del rispetto etico ed ambientale che emerge nella scelta di arredi naturali, eco compatibili, in legno o materiali affini, a basso rilascio di formaldeide ed ecopelle. Stessa attenzione anche per il merchandising: tutte le tovagliette sono realizzate in carta riciclata e i bicchieri sono in carta biodegradabile. Cosa dire poi della miscela 1882? Di qualità superiore, selezionata tra le migliori varietà del mondo, è racchiusa in un innovativo sistema di confezionamento in PET trasparente che garantisce la massima freschezza e l’integrità dei chicchi, dalla torrefazione alla tazzina. Visibile sotto gli occhi di tutti, riciclabile al 100%, assicura un controllo anche a livello visivo del prodotto.

Sigla.com - Internet Partner