Camoscio d'oro: sapore dell'anno 2013

29/04/2013

In casa camoscio d'oro, il 2013 sarà l'anno delle fette morbidissime, che iniziano già a stupire con due importanti novità: l'assegnazione del premio " Sapore dell'anno 2013" e il nuovo packaging.
Anche nel 2013 sono stati decretati i prodotti vincitori del titolo "Sapore dell'anno" e tra questi indovinate chi troviamo? Le fette morbidissime di camoscio d’oro! Si tratta di un riconoscimento molto ambito dalle aziende del settore alimentare, perché attribuito dai giurati più esigenti: i consumatori. Infatti la certificazione ruota interamente attorno al gusto: i consumatori assaggiano il prodotto senza che sia loro mostrata la marca in modo che la notorietà e l'immagine del brand non possano influenzarne il giudizio.
Le fette morbidissime di camoscio d’oro, grazie a una tecnologia di taglio esclusiva, sono le uniche fette di formaggio a pasta molle sul mercato. Naturali e non fuse, si contraddistinguono per la loro estrema morbidezza e il gusto delicato, che conquistano proprio tutti. Inoltre anche la praticità è garantita: le fette sono separate una a una da fogli che consentono di staccarle facilmente, mantenendole intatte. Le fette morbidissime sono un prodotto genuino dall’inimitabile sapore e i consumatori, sempre attenti alla qualità, le hanno approvate a pieni voti!

Bontà fa rima con versatilità e questo per le fette morbidissime di camoscio d’oro vale ancora di più! Grazie al gusto delicato e alla consistenza morbidissima, il prodotto si presta a numerosi utilizzi e il nuovo design della confezione ve ne dà un assaggio. La nuova grafica del packaging mette in evidenza due usi molto familiari delle fette di formaggio: il panino e il toast. Ecco due ottime ricette, perfette da proporre per la festa della mamma ormai alle porte: focaccine con fette morbidissime e crema di pomodori secchi e bouquet di vol au vent.

Sigla.com - Internet Partner