Candele napoletane con ragù di coda di bue

Candele napoletane con ragù di coda di bue
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Le candele napoletane con ragù di coda di bue sono un primo piatto appetitoso dal consistente apporto nutrizionale. Una ricetta irresistibile per gli amanti dei sapori forti e decisidi, perfetta per iniziare una cena importante in cui si desidera trasmettere emozioni piacevoli, abbandonandosi al caldo abbraccio di un peccato di gola semplicemente delizioso.  

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 180 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Campania . Difficoltà: Media . Calorie: Basso . Prezzo: Basso
  • 500 g di candele napoletane Sapori&Dintorni Conad
  • 1 kg di coda di bue
  • 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
  • 1 l di fondo bruno di bue
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 cucchiaio di conserva di pomodoro
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • sale
  • pepe

 

  1. Pulire le verdure, che serviranno per preparare la ricetta delle candele napoletane con ragù di coda di bue, quindi tritarle finemente e tuffarle in una casseruola con l'olio.
  2. Unire la coda di bue tagliata a pezzi di circa 5 cm di lunghezza e insaporire con una presa di sale e un pizzico di pepe. Rosolare da tutti i lati, quindi aggiungere 1 cucchiaio di conserva e mescolare.
  3. Versare il vino rosso e diluire, con un po' di acqua o brodo, il fondo di cottura. Coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fiamma dolce per circa tre ore.
  4. Togliere i pezzi di coda di bue e conservarli in caldo; filtrare il sugo con un colino e versarlo in un tegame.
  5. Lessare le candele napoletane in abbondante acqua salata. Scolarle al dente e saltarle in padella con il sugo per insaporirle.
  6. Disporre la pasta nei piatti e completare aggiungendo i pezzi di coda di bue. La ricetta delle candele napoletane con ragù di coda di bue è pronta per essere gustata. Buon appetito a tutti!
Sigla.com - Internet Partner