Canederli in brodo

Canederli in brodo
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Come abbiamo già detto a proposito di gulasch, l'arrivo dei canederli in Italia è da ricondurre storicamente all'invasione dell'impero austroungarico. La presenza straniera ha portato nelle regioni del nord diverse ricette che hanno subito nel tempo diversi adattamenti, non solo di procedimento ma anche a livello di ingredienti, favorendo la scelta di ingredienti locali. I canederli in Italia si possono trovare sulle tavole del Trentino Alto Adige, dove prendono il nome di knödel. Ma si trovano anche in Friuli e in Veneto. Ed è proprio alla cucina veneta che ci siamo rivolti per avere questa ricetta di canederli in brodo fatta dallo chef Massimo Spallino. I canederli in brodo sono una ricetta invernale facile e deliziosa. Ma cosa sono i canederli? I canederli sono dei grossi gnocchi fatti con il pane raffermo e di solito conditi con speck e formaggio. La ricetta originale dei canederli ce la facciamo raccontare dal nostro chef Spallino.

Quale pane usare per i canederli

Per fare i canederli si possono usare diversi tipi di pane. La cosa fondamentale è che si tratti di pane raffermo. Perchè i canederli vengano bene non ci dev'essere umidità in eccesso, altrimenti risulterebbe difficile ricavare i canederli e soprattutto mantenerli in forma durante la cottura. I canederli si possono fare con molti tipi di pane: pane bianco, pane integrale, pane ai cereali e anche pane nero. Lo chef Spallino per questa ricetta ha fatto 3 diversi ricette di canederli con gli stessi ingredienti che però si differenziano per il tipo di pane utilizzato nell'impasto. Non tutto il pane è uguale quindi fate degli esperimenti con l'impasto per capire quale per voi sia il pane migliore. 

Come cucinare i canederli

I canederli sono molto semplici da fare una volta che avrete imparato i trucchetti per prepararli. La prima cosa che dovete fare è fare una specie di soffritto con lo speck e lo scalogno. Cuocete tutto a fuoco molto basso in modo che non si bruci nulla. Fate intanto un bel mix di latte e uova a cui dovrete aggiungere il pane tagliato a cubetti. Insieme a speck e scalogno cotti e il formaggio grattugiato, questo sarà l'impasto dei canederli. Per lavorare l'impasto dei canederli dovrete resistere alla tentazione di aggiungere altro formaggio o farina per renderlo meno appiccicoso. Dovete creare delle palline di impasto che abbiano una dimensione similare in modo poi da ottenere una cottura omogenea. Quando create i canederli un trucco per non farli attaccare alle dita è mantenere la mano umida. Tenete a disposizione una bacinella d'acqua e immergete ogni volta le mani prima di prendere un po' di impasto e creare le palline. 
 

Ingredienti per i canederli in brodo: 

  • 500g di pane raffermo
  • 500g di pane nero
  • 500g di pane ai cereali
  • 4 uova
  • 500ml di latte
  • brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • erba cipollina
  • 5 fette di speck
  • 50g di parmigiano grattugiato

Come preparare i canederli:

  1. Preparate dei quadratini di scalogno e cominciate la cottura in padella con olio extra vergine d'oliva. Preparate anche una dadolata di speck. Mettete lo speck in padella e fate cuocere tutto piano. 
  2. Tagliate a pezzettini di 1cm circa il pane raffermo. Mettete il pane a dadini in una ciotola. Preparate una julienne di erba cipollina e unitela al pane. 
  3. Versate il latte e rompeteci dentro le uova. Rompete l'uovo con la forchetta e versate questo mix di uova e latte nella ciotola del pane. Unite anche il formaggio e impastate bene il tutto con le mani. 
  4. Quando saranno pronti speck e scalogno uniteli all'impasto e cercate di ottenere un composto morbido, lavorandolo bene con le mani in modo che sia più semplice ricavare le palline. Condite con il pepe macinato fresco e lasciate riposare tutto per una decina di minuti. 
  5. Create delle palline di impasto tutte della stessa dimensione. Potete usare qualsiasi tipo di pane per fare i canederli, usando le stesse dosi di ingredienti. 
  6. Mettete i canederli nel brodo e fateli cuocere per circa 15 minuti. Impiattate i canederli in una fondina, versate il brodo e guarnite con l'erba cipollina tritata. Condite con olio extra vergine d'oliva a crudo. 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 minuti min . Tempo di preparazione: 15 minuti min . Dosi per: 4 persone persone . Difficoltà: Media
Sigla.com - Internet Partner