Capodanno 2014 in Spagna: Feliz Año Nuevo!

31/12/2013 - 01/01/2014

Capodanno 2014 in Spagna: Feliz Año Nuevo!-Evento--9

Volete cominciare bene l'anno nuovo? La Spagna, patria per eccellenza del divertimento, è la meta ideale: a Madrid e Barcellona potrete festeggiare uno spumeggiante e originale Capodanno 2014 e scoprire tante e curiose tradizioni, come i chicchi d'uva della fortuna, per la notte più lunga dell'anno!

Nella capitale spagnola il momento più atteso del Capodanno è a Puerta del Sol, una delle piazze e dei luoghi d'incontro più rappresentativi e antichi di Madrid, dove ogni anno, per la notte di San Silvestro, si tiene una grande festa collettiva ricca di coriandoli, musica e stelle filanti. Numerose le persone vestite in modo stravagante con parrucche, cappelli e maschere, che in questa celebre piazza attendono l'arrivo dell'anno nuovo per brindare insieme con una bottiglia di sidro o di champagne e festeggiare con gli immancabili acini d'uva. Ogni anno, infatti, si radunano qui migliaia di persone per seguire, allo scoccare della mezzanotte, i rintocchi del campanile dell'orologio della Casa de Correos, ex ufficio postale, mangiando dodici acini d'uva, freschi o in scatola. È questo un vero rito propiziatorio, conosciuto in tutta la Spagna e trasmesso in diretta da tutte le televisioni: chi riesce a mangiare i chicchi d'uva in tempo, seguendo il campanile, avrà un anno pieno di fortuna e prosperità.

Dopo questo curioso rito, tutti si spostano verso i bar, le discoteche o le feste private nelle diverse case. Anche se di solito i madrileni, a differenza dei catalani, hanno l'abitudine di riversarsi nelle strade per festeggiare il Capodanno, è molto in voga anche la tradizione di trascorrere l'ultimo dell'anno nei locali più modaioli di Madrid, siano essi bar, discoteche o locali notturni.
Tra i locali più alla moda per questa notte, si segnalano il Shoko, locale notturno dal design moderno e elegante situato nel cuore di Madrid, il Fortuny, una delle sale più prestigiose e glamour della capitale, perfetta per una cena di gran classe, e lo Shangai Club, ideale, invece, per bere un drink in compagnia di amici e godere di un'atmosfera accogliente.

Quanto al Capodanno di Barcellona, significa trascorrere una notte magica ricca di attrazioni e divertimenti in una delle città più belle e famose di tutto il mondo. Nell'ultima sera dell'anno la città si veste a festa con decine di luoghi interessanti da visitare e molteplici iniziative, tra cui feste in piazza, ville, splendidi castelli, teatri, discoteche, ma anche concerti con amici e parenti, locali e ristoranti che offrono specialità e prelibatezze fino al mattino del primo dell'anno. 
Due sono le piazze centrali della città, che si affollano di gente e di turisti provenienti da ogni parte del mondo, ovvero plaza Catalunya e placa de Toros Monumental, in cui la festa viene allietata da sangria, musiche e balli di strada, senza troppi fuochi d'artificio o giochi di luce particolari, però, perchè Barcellona non ha una grande tradizione pirotecnica.
Gli abitanti di Barcellona amano molto cenare con calma e tranquillità la sera di Capodanno nei ristoranti lungo le Ramblas, per cenoni a base di pesce e di paella, con fantastici vini catalani; inoltre sono piuttosto gettonati alcuni locali nella zona del Barrio Gotico, poco distante dalle Ramblas.

Molto frequentata a Barcellona la notte del 31 dicembre è la zona del litorale, piena di vita fino al mattino, dove gli adolescenti fanno il classico boteillòn, ovvero bevono sulla spiaggia a ritmo di musica, mentre i locali, i ristoranti, le discoteche, i pub e i night clubs si preparano a festeggiare tutta la notte: tra i più famosi troviamo il Carpe Diem, l' Opium Mar, il Shoko o Sotavento, che offrono tutti la cena in riva al mare, i famosi acini d'uva e lo champagne per brindare al Nuovo Anno.

Che andiate a Madrid o a Barcellona, non resterete certo delusi, buon Capodanno a tutti!

Sigla.com - Internet Partner