Capodanno a Dublino tra musica e sapori unici!

Capodanno a Dublino tra musica e sapori unici!

Capodanno a Dublino tra musica e sapori unici!-Descrizione--9

Il Capodanno a Dublino vive della magica atmosfera che il Natale ha portato sulla città. 
Da qualche anno la città di Dublino ha inaugurato il Dublin New Year’s Festival, creato per animare il centro della capitale, coinvolgere i residenti e attrarre i visitatori nel corso dei tre giorni. Sono 3 giorni di eventi, feste, concerti, manifestazioni per festeggiare il nuovo anno, fra tradizioni e divertimento. 
Il 30 dicembre appuntamento dedicato alla scoperta della città che, grazie alle suggestive illuminazioni, diventa a tratti magica e spirituale. Dublino è ricca di cultura e vanta una lunga tradizione di storia, musica e letteratura. È una città che si racchiude in un pugno: dallo shopping ai musei, passando per i mille locali movimentati e i tantissimi ristoranti. Dopo un’abbondante colazione in stile irish: succhi di frutta, cereali, burro, marmellata, buttermilk (latte cremoso), porridge (fiocchi d’avena cotti), bacon alla griglia, salumi vari, salmone in diversi modi, pomodori alla piastra con erba cipollina, funghi e le immancabili uova, si può iniziare ad esplorare la città. Partendo da O’Connell Bridge ci si dirige verso il Trinity College. Qui, immancabile sosta per visitare il campus e ammirare il Book of Kells. Si risale quindi verso Grafton Street, passando davanti alla statua di Molly Malone per setacciare i tanti negozi della zona! Compresi quelli di Powerscourt Townhouse. Fino ad arrivare ai meravigliosi giardini di St. Stephen Green, dove ci si può rilassare in riva al laghetto. Dopo questa breve pausa ci si può dirigere verso la St. Patrick Cathedral per poi incamminarsi verso la Christ Church Cathedral: non perdetevi la cripta e il tesoro. La meta successiva è il medievale Dublin Castle. Al tramonto raggiungete il fiume Liffey, fermatevi e ammiratelo, uno spettacolo che non dimenticherete più. Attraversate il ponte all'altezza di Jervis Street e lasciatevi conquistare dalle viuzze di Temple Bar dove si può concludere la serata nei tanti pub della zona.

Capodanno a Dublino tra musica e sapori unici!-Descrizione--9

Il 31 dicembre, nel pomeriggio, chi ama le tradizioni e le cerimonie d’altri tempi può recarsi nella Christ Church Cathedral: come tradizione cristiana vuole, si svolge la Messa e si può rimanere incantati ad ascoltare i cori gospel che annunciano l’inizio del nuovo anno. 
Non perdetevi, la tipica fiaccolata del 31 dicembre, the people's procession of light per le strade di Dublino. Un pittoresco evento libero e per famiglie dove sfileranno carri festosi, mangiatori di fuoco, trampolieri, ballerini… e non solo! Ai partecipanti è data la possibilità di creare una propria lanterna di luce artificiale, per chi non avesse la possibilità, una lanterna a led sarà consegnata al punto di ritrovo nel parco del Trinity College. La processione di luce percorrerà le strade di Dublino, per giungere attraverso la famosa Grafton Street al St. Stephen's Green, con giochi di luce abbagliante che illumineranno Dublino, qui chiuse alcune zone del parco ci saranno artisti di strada e musica dal vivo. Sempre a St. Stephen’s Grenn a mezzanotte il cielo si illuminerà con i fuochi d’artificio.
Tutta la città si ritrova sul College Green, per ammirare i sensazionali fuochi d’artificio, parate, feste di strada, proiezioni in 3D.
Si può anche fare il conto alla rovescia finale con proiezione 3D al Trinity College, in College Green,  e scatenarsi durante il famoso concerto, sulle note della musica rock, ska e pop, suonata da cantanti di fama internazionale.
Una proposta più tranquilla per famiglie è il ballo di gala allo Jurys Hotel di Ballsbridge: gli ospiti saranno deliziati con musica di un quartetto d’archi con una cena servita su cinque portate. Musica dal vivo e Dj set fino alle 2:30 del mattino.
Un ultimo evento da consigliare per il 31 dicembre è il concerto di gala alla National Concert Hall, l’orchestra RTE Concert delizierà i partecipanti con musica classica, a mezzanotte il pubblico si unisce all’orchestra per cantare Auld Lang Syne. 
Si può festeggiare anche in modo alternativo magari con una buona pinta di Guinness invece del tradizionale spumante! Alla Guinness Storehouse: la fabbrica più famosa d’Irlanda organizza un celebre party la sera del 31. Dove si potranno assaggiare i piatti tipici della cucina irlandese, dessert e rallegrarsi con qualche drink. Il tutto sarà accompagnato dalle esibizioni dei migliori Dj locali ed internazionali. 

Capodanno a Dublino tra musica e sapori unici!-Descrizione--9

Il 1 gennaio 2014 ci sarà il Big Brunch, che si terrà presso la Meeting House Square di Temple Bar. Questo è un evento gratuito e in cui l’intera piazza si trasformerà in una dance hall con musiche tradizionali irlandese. Dal mattino fino al pomeriggio, nel big brunch si potranno assaggiare i tipici piatti della cucina irlandese: dal fish and chips, agli anelli di cipolla fritti nel burro, le zuppe di verdure dalle infinite varianti, il salmone grigliato, il mitico Irish Stew (spezzatino di agnello cotto con patate, carote e cipolle) e soprattutto la sua variante della cottura con la Guinness, Irish chicken wings con Guinness (ali di pollo cotte nella Guinness).
Pronti a partire per questi tre giorni a Dublino? Il Capodanno a Dublino regala un'esperienza emozionante per tutti, bambini e adulti.

di Francesca Luperto

Sigla.com - Internet Partner