Capodanno in Svezia: Gott Nytt År!

Svezia

27/12/2012 - 01/01/2013

Capodanno in Svezia: Gott Nytt År!-Evento--9

Pronti a festeggiare il capodanno in Svezia, tra neve, luci e colori? La capitale politica, Stoccolma, e la capitale culinaria, Göteborg, sono le mete ideali per salutare l'arrivo del 2013 nel migliore dei modi. A Skansen, il più antico museo all'aperto del mondo, che si trova sull'isola di Djurgården, a Stoccolma, si riuniscono gli abitanti della città per trascorrere il 31 dicembre. Questa abitudine risale al 1895. Alle 23.00 l’attore Jan Malmsjö legge le poesie di Tennyson "Ring Out, Wild Bells". A mezzanotte inizia l'incredibile spettacoli di fuochi d’artificio sulla capitale della Svezia. Ingresso 120 SEK, i bambini tra 5 e 15 anni entrano gratis se accompagnati da adulti oltre i 21 anni.
Se preferite trascorre il capodanno in un luogo chiuso, sia il 31 dicembre che il 1 gennaio 2013 alle ore 16.00 si tiene il tradizionale concerto di capodanno a Storkyrkan, la cattedrale di Stoccolma nella città vecchia. I biglietti sono disponibili su www.ticnet.se Alternativa: potete passare l'ultima sera dell'anno in crociera e godervi lo spettacolo di fuochi d'artificio da un punto di osservazione privilegiato oppure festeggiare in uno dei locali di Stoccolma, come il Café Opera, uno dei più conosciuti, il ristorante Berns, il lounge bar Och Himlen Därtil o la discoteca in piazza Stureplan.

Ma la Svezia ha tanto altro da offrire per il 31 dicembre. Andate a salutare il nuovo anno nella seconda città svedese, Göteborg, rinomata per essere una località a misura d'uomo con il maggior numero di caffetterie dell'intera Svezia. Anche qui a capodanno non mancano i fuochi d'artificio, che iniziano a illuminare il porto già dalle 17 di pomeriggio. Ammirateli dalle banchine, vicino all'Opera House: vedrete che spettacolo! Altrettanto affascinante è lo spettacolo che si gode dal ristorante e lo skybar dell’hotel Gothia Towers. La serata di capodanno prevede anche il cenone realizzato dallo chef Krister Dahl, guida del team di chef svedesi che ha vinto le Olimpiadi della gastronomia lo scorso ottobre a Erfurt, in Germania. Cenone e vista mozzafiato anche nel quattro stelle design First Hotel Avalon, situato nel cuore della città svedese, e sul tetto del ristorante e discoteca Henriksberg, che si affaccia sul porto.
Tradizionale è il conto alla rovescia nella piazza principale di Göteborg, Götaplatsen, dove immagini di fuochi d’artificio vengono proiettate sulle facciate dell’Art Museum, della Concert Hall e del City Theatre. Romantico è invece il cenone alla Villa Sjötorp di stile art deco, un’oretta a nord di Göteborg. Questa villa del 1901 con vista panoramica sul mare offre 14 camere arredate ognuna in modo diverso e un’ottimo ristorante citato in diverse guide gastronomiche. Il pacchetto capodanno comprende un pernottamento, il cenone, la prima colazione dek primo gennaio 2013 a 2.398 sek a persona.
 
www.visitstockholm.com
www.goteborg.com
 

di Carlotta Mariani - foto di Ola Ericson/imagebank.sweden.se

Tag: capodanno

Sigla.com - Internet Partner