Cappuccino di zucchine speck e mandorle

Cappuccino di zucchine speck e mandorle
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

In questa video ricetta lo chef Giuseppe Ricchebuono prepara un gustoso cappuccino di zucchine, speck e mandorle. Questo piatto è, secondo lo chef, un entrée perfetto per le occasioni speciali e regala al palato diversi sapori: quello vegetale della zucchina, quello dolce della mandorla e la sapidità dello speck Alto Adige Igp, il croccante protagonista della ricetta!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 17 min . Tempo di preparazione: 40 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio
  • 100 g di speck Sapori&Dintorni Conad
  • 500 g di zucchine
  • 100 g di cipolla
  • 100 g di mandorle sbucciate
  • 100 ml di latte
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  1. Per preparare il cappuccino di zucchine, speck e mandorle, tagliare le zucchine, eliminando le estremità e creando dei dadini. Tagliare la cipolla sottilmente, mettere un filo d’olio extravergine di oliva in una pentola, un pizzico di sale e, infine, la cipolla.
  2. Quando il soffritto di cipolla sarà pronto, aggiungere le zucchine, un pizzico di sale e di pepe e cuocere per circa 2 minuti. Trascorsi i due minuti, versare un po’ di acqua in pentola e continuare la cottura per 15 minuti coprendola con un coperchio.
  3. Tagliare in due le fette di speck, riscaldare una padella e, quando sarà calda, tostare ciascuna fetta. Una volta che le fette saranno croccanti, toglierle dalla padella e farle raffreddare in un piatto.
  4. Spegnere il fuoco sotto le zucchine e lasciarle raffreddare. Tritare le mandorle e metterle in un contenitore. In una pentola versare il latte e portarlo a ebollizione. Aggiungere metà delle mandorle.
  5. In un frullatore mettere le zucchine cotte, frullarle ed emulsionarle con un filo d’olio extravergine di oliva per circa 4 minuti.
  6. Togliere il latte dal fuoco, versarlo in un contenitore e, con un frullatore a immersione, creare una spuma.
  7. Comporre il piatto scegliendo il contenitore che più vi piace, magari che ricordi la forma di una tazza, versando alla base la crema di zucchine, aggiungendo le mandorle tritate avanzate, un po’ di spuma di latte di mandorle e completando con le croccanti chips di speck. Il cappuccino di zucchine, speck e mandorle è pronto per essere servito!
Sigla.com - Internet Partner