Carnevale a Malta 2014

27/02/2014 - 04/03/2014

Carnevale a Malta 2014-Evento--9

Malta si prepara a vivere il Carnevale 2014 con uno spettacolo entusiasmante ricco di maschere, carri allegorici e colori, per vivere cinque giorni di pura follia, divertimento e festa. 

La storia del Carnevale di Malta ha radici antiche, inizia, infatti, nel XV secolo quando i Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni di Malta portarono i festeggiamenti nell'isola, sfruttando l'occasione per bere e divertirsi in allegria. Da allora le grandi città come Rabat e La Valletta sono diventati un punto di incontro e di ritrovo fondamentali per questa festa. 

Il fulcro del Carnevale di Malta, che si svolge nei cinque giorni che precedono il mercoledì delle ceneri, è nella capitale La Valletta, dove i carri, trasportati dai camion, procedono per le vie del centro. L'evento inizia, però, ufficialmente venerdì quando i bambini, scendendo in piazza, ballano e danzano rievocando la vittoria dei maltesi contro i turchi nel 1565. Il sabato è dedicato, invece, alla sfilata ufficiale che si tiene al City Gate de La Valletta, dove i carri e i loro ballerini sfilano per ottenere il premio come miglior carro dell'edizione. 
Per le vie della città la gente è mascherata con costumi grotteschi e coloratissimi. Paceville è il centro della vita notturna, dove i festeggiamenti si prolungano fino alle prime luci dell'alba, quando i nottambuli si incontrano nei bar e nei pub con ancora indosso i loro stravaganti travestimenti. 

Per il Carnevale ogni città e paese dell'isola si sbizzarrisce proponendo le tradizioni e gli usi locali: a Victoria, a Gozo, ma soprattutto a Nadur, un piccolo villaggio di Gozo, il Carnevale è trasgressivo, con balli e canti sfrenati fino a tarda notte ed è per questo amatissimo soprattutto dai giovani. La popolazione di Nadur ha l'abitudine di realizzare personalmente i propri carri e maschere, riciclando tutto ciò che possiede in casa; al sorgere del sole uomini, donne e bambini si riversano nelle strade addobbate gridando, fischiando, lanciando dolciumi o mandorle, lasciando spazio alla libertà più assoluta e al caos.

Il Carnevale di Malta è una festa anche in ambito culinario: ogni paese sforna, in questa occasione, le proprie ricette tradizionali e i propri dolci tipici. Anche Malta rispetta questo rito e propone la famosa prinjolata maltese, una sorta di panettone con mandorle e uova, ricoperto di meringa e decorato con ciliegie al cioccolato, che si può trovare in tutte le bancarelle e gli stand della città. 
Tra i dolcetti di Carnevale, di origine maltese, ci sono anche i perlini, mandorle glassate alla vaniglia, ricoperte di zucchero semolato, colorato con tinte variopinte e per questo sono un dolce molto amato dai bambini; un tempo i perlini venivano lanciati dai carri per la gioia e il divertimento dei più piccoli. 

Un Carnevale inusuale e fuori dagli schemi è quello che potrete vivere a Malta, lasciandovi coinvolgere nelle numerose iniziative che la piccola isola del Mediterraneo offre per il Carnevale 2014!

Sigla.com - Internet Partner