Carnevale di Viareggio 2014

15/02/2014 - 09/03/2014

Carnevale di Viareggio 2014-Evento--9

Il Carnevale è da sempre un'occasione ideale d'incontro tra popoli e culture diverse, un momento per celebrare la tradizione, insieme ai valori universali di pace e solidarietà. Il Carnevale di Viareggio incarna alla perfezione lo spirito di questa manifestazione organizzando, per un intero mese, feste diurne e notturne, veglioni e sfilate in maschera, eventi culturali e serate all'insegna del puro e sfrenato divertimento, senza però dimenticare i temi più importanti e cruciali del momento. 

Il Carnevale di Viareggio ha una storia antica: la prima sfilata di carrozze addobbate a festa nella storica Via Regia, nel cuore della città vecchia, risale al 1873, quando ebbe luogo la prima edizione di questo spettacolare evento, tra i più belli e grandiosi del mondo. 
La proposta di organizzare una sfilata nacque all'interno di un gruppo di giovani benestanti che, un tempo, si ritrovavano nel Caffè del Casinò. Da quel primo nucleo nacque il Carnevale di Viareggio come lo conosciamo noi oggi e, nel tempo, crebbe la fama del Corso Mascherato di Viareggio insieme a quella dei carri allegorici. All' inizio del novecento la sfilata venne poi trasferita dalla Via Regia alla Passeggiata Mare, che offriva un palcoscenico più grande e ideale per la creatività dei maestri carristi. I carri erano per lo più costruiti in legno e fabbricati da scultori locali, con l' aiuto anche di carpentieri e fabbri che in Darsena lavoravano nei cantieri navali. 

Nel 1930 poi nacque la maschera simbolo di Viareggio: il Burlamacco, ideata dal pittore e grafico futurista Uberto Bonetti, che con essa volle riassumere i due momenti più importanti della città di Viareggio, ovvero il Carnevale e l'estate, grazie all'uso del colore rosso e del bianco come simbolo degli ombrelloni sulle spiagge negli anni trenta. La manifestazione subì una brusca interruzione a causa della prima guerra mondiale, ma riprese con vigore e con i classici festeggiamenti subito dopo. Nel 1954 il Carnevale di Viareggio acquisì così tanta importanza da divenire un evento mediatico, trasmesso in diretta televisiva nella neonata Rai e, solo quattro anni dopo, in Eurovisione. La città di Viareggio, nel 2001, ha costruito una vera e propria cittadella del Carnevale, uno straordinario complesso architettonico, dedicato alla creazione e conservazione di questa manifestazione unica.

Oggi il Carnevale di Viareggio continua a essere protagonista e viene trasmesso, il martedì grasso, in diretta nazionale su Rai Tre. Migliaia di persone giungono ogni anno nella cittadina toscana, per assistere alla straordinaria parata di carri allegorici insieme a illustri personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e della politica per ammirare la propria effige di cartapesta rappresentata sui carri.

Per l'edizione 2014 il programma di eventi è molto vasto e ricco: dalla cerimonia d'apertura, sabato 15 febbraio alle ore 18.00, in piazza Mazzini, con la prima sfilata dei carri allegorici in cui viene "insediato" Burlamacco, che prende idealmente possesso della città e apre i festeggiamenti del Carnevale accompagnato da uno spettacolo pirotecnico che illumina i cieli di Viareggio, ai cinque diversi Corsi Mascherati, che sfileranno sul lungomare, invaso da giganti di cartapesta dopo il triplice colpo di cannone, che segnala l'inizio della festa; l'evento clou si terrà il martedì grasso con il concerto della Superband, reduce dal grande successo di XFactor, in piazza Mazzini alle ore 21.30, con musica dal vivo fino a notte fonda. 

Moltissimi gli eventi culturali come l'apertura dei musei della cittadella, il teatro dialettale, lo spettacolo intitolato "Egisto Malfatti: un uomo, una città", dedicato al cantore di Viareggio nel centanario della sua nascita, lezioni gratuite di tango e anche manifestazioni di tipo sportivo, create per l'occasione, come il venticinquesimo motoraduno, il trofeo di Carnevale di Karate, la coppa carnevale di equitazione e di nuoto, la Viareggio cup, la Puccini Half Marathon, la StraViareggio Rio Carneval e molte altre.  
E' previsto inoltre, per questa edizione, il concorso Vetrine e Balconi 2014, un'occasione per addobbare i propri spazi di casa o commerciali, rendendoli carnevaleschi e partecipando così alla gara in cui verrà premiato l'allestimento più bello.  

Tutto quello che desiderate, per festeggiare al meglio il Carnevale 2014, potrete trovarlo a Viareggio, nella splendida cittadina toscana, teatro del più spettacolare Carnevale d'Europa!

Sigla.com - Internet Partner