Cerequio. Dormire in un Palais

Cerequio è tre cose: il nome di uno dei migliori Baroli Docg di Michele Chiarlo, il nome della collina sulla quale la vite che dona quel vino è coltivata e anche quello di un resort evocante il Barolo in ogni punto. Palais è un termine piemontese che significa “palazzo di lusso”; la nuova struttura ricettiva voluta dalla famiglia Chiarlo è considerata il primo relais al mondo dedicato esclusivamente al Barolo: dalle opere di Giancarlo Ferraris, ai nomi delle suite, ai dettagli dell’architettura, fino ai materiali di finitura e agli affacci sui vigneti tutt’attorno.

I grandi appassionati di vini di Langa, avranno qui la possibilità di sperimentare il Palais Vertigo, l’enoteca del Palais. In degustazione ci sono 400 etichette, soprattutto di Barolo. Il Caveau è anche la Cantina storica delle etichette di Michele Chiarlo e contiene 6 mila bottiglie dal 1958 a oggi. Su prenotazione si organizzano degustazioni verticali di 5 annate di Barolo e anche in versione “extreme”, arrivando a 9 annate.
www.palaiscerequio.com

di Elena Caccia

Sigla.com - Internet Partner