Cioccolato per birra: il goloso esperimento di Sabadì e Baladin

29/01/2015

Cioccolato per birra: il goloso esperimento di Sabadì e Baladin

All’idea di abbinare birra e cioccolato forse in molti storcerebbero il naso. Eppure assaggiando gli ultimi nati delle Kikke Baladin potreste ricredervi. Questi golosi cioccolatini, infatti, sono stati creati proprio per essere degustati insieme alla birra.
 
“Il tutto è nato da una vacanza di Teo (Teo Musso, pioniere della birra artigianale) in Sicilia – ci ha raccontato Sabaini di Sabadì in occasione di una degustazione riservata alla stampa – Siamo partiti da un gusto di un prodotto già esistente, in questo caso la birra, e abbiamo cercato di abbinarlo al cioccolato, richiamando le stesse sensazioni gustativo-olfattive. Ogni cioccolato è ideato in funzione delle note aromatiche della birra per dare un’esperienza di gusto assolutamente nuova”.
 
Se di norma, insomma, ci si limita a individuare le migliori corrispondenze tra due prodotti già in commercio, Teo Musso e Simone Sabaini si sono voluti complicare la vita con un’ambiziosa sfida: creare ex novo il miglior abbinamento tra cioccolato e birra.

Il cioccolato che ha reso possibile questo felice esperimento è quello di Modica. Il celebre cioccolato della tradizione siciliana rivisitato, però, da Simone Sabadini al fine di conferire al prodotto un’intensa persistenza del cacao e limitare una percezione troppo invadente di zucchero. Il cacao, proveniente dall’Ecuador, è il presidio Slow Food Nacional.

Sei, quindi, i cioccolatini – confezionati in divertenti e colorate scatoline - firmati Sabadì da gustare in accompagnamento alle omonime birre della linea classica Baladin. A Isaac, birra bianca di facila beva, è abbinato un cioccolato dalle note agrumate (scorzette di mandarino e limone); a Wayan - melange rinfrescante di cereali, orzo, frumento e farro – un cioccolato speziato al cardamomo e pepe bianco. I cioccolatini ideati per Super, birra ambrata dai profumi tropicali e aromi di mandorla, sono impreziositi dallo zucchero ricavato dai fiori di palma da cocco di Bali. L’aroma di liqurizia guida, invece, l’abbinamento con Leön, birra scura dalla caratteristiche note di cioccolato. Per Elixir, birra dal corpo deciso e lievemente vinosa, il cioccolato scelto è quello di profilo piccante al peperoncino. Per Nora, birra ambrata e di ispirazione egizia – un vero osso duro da abbinare per Sabadini - infine è stato selezionato un cioccolato aromatizzato al caffè.

Tra soluzioni più classiche ed esperimenti più azzardati c'è l'imbarazzo della scelta. Anche i più scettici non resteranno delusi.

Per saperne di più:  http://www.baladin.it/it/productdisplay/cioccolatini-birra

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner