Colomba pasquale

Colomba pasquale
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

La colomba, simbolo di pace, è uno tra i dolci che meglio e più diffusamente rappresentano la Pasqua sulle tavole degli italiani. Dolce di antiche origini, sembra lombarde, può essere preparato in casa con ottimi risultati. Fondamentali la lavorazione e la lunga lievitazione dell'impasto. La colomba fatta in casa ha certo un altro gusto, quello delle buone cose, prodotte con lentezza e passione. Buona Pasqua!   

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 40 min . Tempo di preparazione: 560 min . Dosi per: 8 persone . Difficoltà: Alta . Calorie: Alto . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza crostacei Senza crostacei
Ingredienti per una colomba da 1 kg:
  • 500 g di farina
  • 100 ml di acqua
  • 25 g di lievito di birra
  • 200 g di burro
  • 170 g di zucchero
  • 5 tuorli
  • 30 ml di latte
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • buccia grattugiata di 1 arancia
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di canditi (opzionale)



Ingredienti per la glassa alle mandorle:
  • 2 albumi
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di granella di zucchero
  • 70 g di mandorle pelate
  1. Fare la biga (preimpasto ottenuto miscelando acqua, farina e lievito) facendo sciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida. Aggiungere 140/150 g di farina e iniziare a mescolare. Lavorare l’impasto fino a ottenere un panetto morbido, fare quindi una croce sul panetto e metterlo in un contenitore, coperto da un panno umido.
  2. Lasciare lievitare l'impasto preparato per 30 minuti. Il panetto, dopo la lievitazione, sarà raddoppiato di volume.
  3. In un’ampia ciotola versare la restante farina (350 g), lo zucchero, i tuorli, 100 g di burro ammorbidito, un pizzico di sale, un cucchiaio di essenza di vaniglia e la buccia grattugiata di un limone e di un'arancia. Lavorare l’impasto aggiungendo latte fino a ottenere un impasto lavorabile.
  4. Prendere la biga e aggiungerla all’impasto preparato. Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorare fino a ottenere un panetto morbido, omogeneo e un po' appiccicoso, quindi mettere in una ciotola in forno spento a lievitare per 1 ora.
  5. Riprendere l’impasto e aggiungere 50 g di burro ammorbidito. Lavorare energeticamente per almeno 10 minuti, rimettere poi il panetto nella ciotola in forno spento a lievitare per 4 ore.
  6. Riprendere l’impasto, che dopo la lievitazione sarà raddoppiato di volume, e aggiungere gli ultimi 50 g di burro ammorbidito e, se gradito, i canditi (è possibile anche sostituire i canditi con gocce di cioccolato). Lavorare infine l’impasto per 15 minuti, quindi adagiarlo nell'apposito stampo per colomba.
  7. Mettere la colomba in forno spento e fare lievitare per 2/3 ore o fino a che il dolce non arrivi quasi ad altezza del bordo dello stampo. Togliere la colomba dal forno e adagiarla su un piano ricoperta da un canovaccio, accendere il forno e preriscaldarlo a 190° C.
  8. Nel frattempo preparare la glassa sbattendo gli albumi in una ciotola con lo zucchero semolato. Stendere poi la glassa ottenuta sulla colomba e cospargerla con la granella di zucchero e le mandorle.
  9. Cuocere la colomba nel forno già caldo per 10 minuti a 190° C, poi impostare la temperatura del forno a 180° C e proseguire la cottura per altri 30 minuti circa. Estrarre la colomba dal forno e farla raffreddare su una gratella.
  10. Una volta raffreddata completamente, servire la vostra colomba artigianale, accompagnata magari da qualche ovetto di cioccolato. La preparazione della colomba pasquale richiede una grande pazienza, ma il risultato ottenuto ricompensa decisamente lo sforzo compiuto!
Sigla.com - Internet Partner