Come cuocere il pesce al forno

La cottura al forno è una delle più salutari, perché è leggera e povera di grassi. Inoltre serve per preparare piatti semplici, sani e adatti anche ai bambini. Lo chef Beppe Sardi ci insegna in questa video scuola di cucina come cuocere il pesce al forno e come sfilettarlo. I passaggi? Prima si scotta il pesce in padella, poi si inforna! E non dimenticate le erbe aromatiche. Sono fondamentali!


Ingredienti:

Procedimento:
  1. Per imparare come cuocere il pesce al forno, squamare il pesce da entrambe le parti con l'uso di un coltello.
  2. Incidere il pesce sul ventre ed eviscerarlo.
  3. Eliminare tutti i visceri e lavare bene il pesce sotto acqua corrente fredda.
  4. Incidere il pesce sul dorso da entrambe le parti, in modo da consentire il suo insaporimento durante la cottura.
  5. Salare l'interno del pesce e inserire erbe aromatiche, come rosmarino e alloro.
  6. Adagiare il pesce nella padella da forno e aggiungere due spicchi d'aglio, puliti e schiacciati, della cipolla tagliata grossolanamente e un paio di foglie di alloro. Irrorare il pesce su entrambi i lati e all'interno con olio extravergine di oliva. Salare, pepare e versare nella padella un bicchiere di vino bianco secco.
  7. Cuocere il pesce in forno a 180°C per 10 minuti. Controllare durante la cottura che il vino non sia completamente evaporato. Se fosse necessario è possibile aggiungere un po' di acqua per portare a fine cottura il pesce, che non va mai girato.
  8. Togliere la pelle del pesce con l'aiuto di un cucchiaio e di una forchetta (o di un coltello da pesce) ed eliminare le lische dorsali. Staccare delicatamente i filetti del pesce e adagiarli nel piatto da portata, cercando di ricomporne la forma. Togliere anche il rosmarino e l'alloro.
  9. Versare sul filetto del pesce un filo d'olio extravergine d'oliva e servire in tavola.

 

Sigla.com - Internet Partner