Come preparare la pastella per la frutta

In questa scuola di cucina lo chef Giuseppe Sardi insegna come preparare la pastella per la frutta, una ricetta per ottenere un fritto leggero e fragrante grazie all'impiego della birra, che ne aumenta i tempi di fermentazione. Ottima per qualsiasi tipo di frutta.

  • 125 g di farina
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • sale
  • zucchero
  • 100 ml birra
  • 1 cucchiaio cognac o brandy
  • 1 uovo intero
  • 50 ml acqua tiepida

  1. Per preparare la pastella per la frutta per prima cosa sbattere l'uovo, amalgamando bene albume e tuorlo, aggiungere il cognac e l’olio extravergine di oliva.
  2. Aggiungere, quindi, lo zucchero e amalgamarlo bene al composto.
  3. Continuando ad amalgamare il tutto, aggiungere poi un pizzico di sale.
  4. Procedere con l’aggiunta della farina un po’ alla volta per ottenere un composto morbido e fluido.
  5. Incorporare prima la birra e in un secondo momento la farina. La birra alleggerisce la pastella ma ha tempi di fermentazione più lunghi, lasciare quindi riposare in frigorifero per 4 ore prima dell'utilizzo.
  6. Aggiungere, infine, un po’ d’acqua per ottenere la consistenza desiderata. La pastella per la frutta è ora pronta per realizzare una frittura leggera e saporita.

Sigla.com - Internet Partner