Crema di marroni al profumo di maggiorana

Crema di marroni al profumo di maggiorana
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Per riscaldare una fredda serata c’è bisogno di una ricetta calda e avvolgente, come la crema di marroni al profumo di maggiorana, che il nostro food blogger Alfredo Iannaccone ha preparato in questa ricetta. I marroni diventano una delicata vellutata e inebriano il palato insieme alla nota di sapore donata dai funghi e dai legumi.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Alto

Intolleranze

Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 1 kg di marroni
  • 1 kg di cannellini
  • 1 kg di ceci
  • 100 g di gambi di sedano
  • carote fresche
  • scalogno
  • 2 cipolle ramate
  • 2 spicchi di aglio rosso
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino
  • pepe bianco
  • noce moscata del Ceylon
  • sale
  • 1 kg di funghi porcini freschi
  • fili del chili
  • timo
  • fiori e foglie fresche di maggiorana
  • 2 l di brodo vegetale fresco
  1. Per preparare la crema di marroni al profumo di maggiorana, lasciare i cannellini e i ceci a bagno per una notte. Scottare i marroni in acqua bollente, sgusciarli e privarli della loro pellicina esterna. Scottarli nuovamente in una nuova acqua pulita, portata a bollore, per pochissimi minuti.
  2. Quando i marroni diverranno morbidi, saltarli con scalogno, cipolla e olio extravergine di oliva e stufarli con brodo vegetale. Passare i marroni con il brodo vegetale a 37° al termomix fino a ottenere una vellutata perfetta e tenerla in caldo.
  3. Tagliare a mirepoix e stufare singolarmente i cannellini e i ceci con sedano, carota, cipolla, scalogno, uno spicchio d'aglio (da eliminare quasi subito. Aggiungere un pizzico di sale e pepe. Lasciare i legumi abbastanza al dente e tenerli da parte.
  4. Pulire i funghi porcini, tagliarli a pezzetti e trifolarli con olio extravergine di oliva, aglio e scalogno. Aggiungere un pizzico di sale. Comporre il piatto disponendo sul fondo di un piattino da antipasto la crema di marroni, decorandola con la noce moscata e qualche marrone lasciato integro e in bella vista. Aggiungere i funghi porcini, i fagioli e i ceci, cercando di non ammassare gli ingredienti, rispettando un certo senso estetico. Disporre in piedi i rametti di timo e la maggiorana. Infine decorare con gocce di olio extravergine di oliva e fili del chili. La crema di marroni al profumo di maggiorana è pronta per essere servita!
Sigla.com - Internet Partner