Crème caramel

Crème caramel
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

La crème caramel è un grande classico tra i dolci al cucchiaio e la ricetta che vi proponiamo vuole esserne una rivisitazione in chiave moderna: come addensante viene utilizzato l'agar agar, di orgine vegetale, al posto della colla di pesce. L'aggiunta della scorza d'arancia alla ricetta della crème caramel dona una nota aromatica delicata e sfiziosa, regalando anche un po' di colore al dessert.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 60 min . Tempo di preparazione: 15 min . Dosi per: 6 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Per la crème caramel:
  • 500 ml di latte intero
  • 3 uova + 2 tuorli
  • 125 g di zucchero di canna
  • 4 g di agar agar in polvere
  • 1 baccello di vaniglia
  • scorze di ½ arancia

Per il caramello:
  • 150 g di zucchero di canna
  • 80 g di acqua bollente
  • 3 cucchiai di acqua
  1. Per preparare la crème caramel stemperare in una parte di latte intero l'agar agar e versare in un pentolino il restante latte intero, con lo zucchero di canna , i semini grattati dal baccello di vaniglia e la scorza d’arancia, portando il tutto a ebollizione.
  2. Quando il latte bollirà e lo zucchero sarà sciolto, aggiungere il latte con l'agar agar, mescolare e far bollire per 30 secondi. Spegnere e far raffreddare il composto per qualche minuto.
  3. Nel frattempo, in una casseruola con il fondo spesso mettere lo zucchero di canna facendo una piccola fontana, aggiungere 3 cucchiai di acqua per inumidirlo e farlo cuocere a fuoco medio senza mescolare.
  4. Quando lo zucchero sarà scuro (non troppo altrimenti diventa amaro) aggiungere poco alla volta l’acqua bollente, mescolare bene e lasciar raffreddare. Versare poi il caramello sul fondo degli stampini, precedentemente inumiditi con l’acqua.
  5. Sbattere le uova e i tuorli, unendovi il latte riportato a bollore e continuando a mescolare. Versare ora il composto ottenuto negli stampini e lasciarli raffreddare in frigo per qualche ora.
  6. Adagiare gli stampini in una teglia con acqua bollente e cuocere a bagnomaria nel forno già caldo a 160°C per 75-90 minuti, finché la crema non si sarà rassodata.
  7. Una volta cotti, lasciar raffreddare gli stampini e metterli in frigorifero per tutta la notte. Per servire la crème caramel, incidere con lama di un coltello appuntito i bordi degli stampini quindi capovolgerla su un piatto da portata, decorando con scorze d’arancia e caramello. Buon appetito!
Sigla.com - Internet Partner