Crostata alla frutta con frolla di mandorle e crema inglese all’arancia

Crostata alla frutta con frolla di mandorle e crema inglese all’arancia
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Alfredo Iannaccone propone una variante della classica crostata. La sottile frolla di mandorle racchiude una leggera crema inglese aromatizzata all’arancia di Ribera Dop, che abbraccia la frutta fresca esaltandone il gusto. La crostata alla frutta con frolla di mandorle e crema inglese all’arancia è un dolce dal sapore unico, ideale in ogni momento della giornata e capace di conquistare grandi e piccoli.

Gli ingredienti per quattro persone sono:

Per la frolla:

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina di mandorle
  • 200 g di zucchero a velo
  • 4 tuorli d’uovo
  • 250 g di burro
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato  
Per la crema inglese:
  • 400 ml di latte
  • 4 tuorli d’uovo
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 arance di Ribera Dop
Per la gelatina al rum:
  • 1 tazzina di rum
  • 150 ml di acqua
  • 45 g di zucchero
  • qualche goccia di succo di limone
  • 1 cucchiaino di maizena 
Per la decorazone:
  • 500 g di fragole
  • 2 banane
  • 2 arance di Ribera Dop
  • menta fresca
Fasi di preparazione:
  1. Per preparare la Crostata alla frutta con frolla di mandorle e crema inglese all’arancia, iniziare a mescolare nella planetaria la farina 00, lo zucchero a velo, la farina di mandorle e il lievito. Aggiungere il burro freddo tagliato a pezzetti e, senza smettere di far lavorare la macchina a velocità media, incorporare uno alla volta 4 tuorli d’uovo.
  2. Quando si sarà formato l’impasto, spegnere subito la planetaria e mettere a riposare la frolla in frigorifero per 30 minuti.
  3. Lavare 2 arance e, facendo attenzione a non asportare anche la parte bianca, ricavarne le scorze prima di spremerne il succo.
  4. Iniziare a preparare la crema inglese versando il latte in un pentolino, mettendo in infusione le scorze d’arancia e scaldando fino a 80°. Separatamente lavorare lo zucchero con i 4 tuorli d’uovo, quindi aromatizzare con il succo delle arance.
  5. Versare il latte caldo all’interno del composto di tuorli, zucchero e succo d’arancia, mescolare rapidamente e spostarsi nuovamente sul fuoco cuocendo a bagnomaria, senza smettere di mescolare, fino a quando la crema inglese non sarà pronta.
  6. Filtrare la crema inglese per eliminare le scorze d’arancia ed eventuali residui. Farla intiepidire e successivamente riporla in frigorifero coperta con la pellicola trasparente.
  7. Recuperare la pasta frolla dal frigorifero e stenderla con un mattarello fino ad ottenere uno strato sottile. Predisporre una teglia foderata con la carta da forno, quindi adagiare delicatamente la frolla al suo interno.
  8. Preparare la gelatina inserendo all'interno di un pentolino lo zucchero, l’acqua, il rum e alcune gocce di succo di limone. Scaldare fino a 140° per creare uno sciroppo. Addensare aggiungendo a caldo la maizena e continuando a mescolare per non formare grumi.
  9. Cuocere la frolla nel forno preriscaldato, mettendo sulla sua superficie dei fagioli secchi per non farla gonfiare. Lavare le fragole e le arance, sbucciare le banane. Tagliare a rondelle le banane, a spicchi le fragole e a fettine le arance.
  10. Una volta cotta la frolla, ricoprirla con uno strato uniforme di crema inglese fredda di frigorifero. Decorare con la frutta, facendo attenzione a non premere troppo sulla crema e con alcune foglie di menta fresca. Coprire con la gelatina al rum e riporre la crostata nel frigorifero per almeno 12 ore prima di servire.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Alto . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner