Cubotto di pandoro con zabaione, passion fruit e mandorle

 Cubotto di pandoro con zabaione, passion fruit e mandorle
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Cosa preparare con il pandoro? Lo chef Stefano De Gregorio suggerisce la ricetta del cubotto di pandoro con zabaione, passion fruit e mandorle, perfetta per dare alla cena di Natale un tocco esotico. Uno zabaione preparato, come vuole la tradizione, con il Marsala, accompagna un croccante cubotto di pandoro tradizionale di Verona sormontato dalla polpa del frutto della passione.

Abbina al cubotto di pandoro: Asti Spumante DOCG Casaniere. Da servire a una temperatura di 8°C
 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 15 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 6 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio
  • pandoro di Verona Sapori&Dintorni Conad
  • mandorle di Puglia tagliate a lamelle (in alternativa si possono usare le mandorle intere senza pelle)
  • 6 uova
  • 80 g di zucchero
  • Marsala o Porto q.b.
  • 4 frutti della passione
  1. Per preparare il cubotto di pandoro con zabaione, passion fruit e mandorle, rompere le uova, separando i tuorli dagli albumi. Mettere i tuorli in una planetaria con lo zucchero e un cucchiaio di Marsala e montarli fino a ottenere una consistenza spumosa (in alternativa fare a mano con una frusta da cucina).
  2. Tagliare il pandoro, privandolo della parte esterna e ricavare 6 cubotti. Tostare i cubotti di pandoro in forno a 220°C per 10/15 minuti.
  3. Tostare le mandorle in padella.
  4. Impiattare creando una base con lo zabaione, disporre al centro dello specchio di zabaione il cubotto di pandoro di Verona. Guarnire con le lamelle di mandorla e la polpa dei frutti della passione. Il cubotto di pandoro con zabaione, passion fruit e mandorle è pronto per essere servito!
Sigla.com - Internet Partner