Demidoff Country Resort

Demidoff Country Resort-Descrizione--9

Se vi trovate nei pressi di Firenze, la Vallata del Mugello è il luogo ideale per completare il vostro soggiorno in Toscana rendendolo ancora più piacevole. Questa località presenta, non solo ambienti paesaggistici incredibilmente diversi, che vanno dall'aspra bellezza delle zone più alte ai cento borghi della Val di Sieve, ma anche le Ville Medicee, in virtù delle quali questi territori sono stati recentemente inseriti nella lista del Patrimonio dell'Unesco.  

Il Demidoff Country Resort è una moderna struttura situtata nella splendida vallata del Mugello, gode di una posizione strategica che permette di raggiungere facilmente e velocemente questi splendidi luoghi e loro bellezze artistiche. Le camere del Demidoff Country Resort sono vaste, arredate in stile contemporaneo e dotate della più moderna tecnologia. Ampi saloni interni e ristorante con vista panoramica sulle colline circostanti dalle grandi vetrate. Chi soggiorna al Demidoff Country Resort può inoltre usufruire di una grande piscina interna riscaldata con angolo relax e tisaneria e di una palestra con attrezzi e macchine technogym e con vista sul parco. All’aria aperta si può scegliere tra percorsi naturalistici per tutti i livelli per praticare fit-walking, trekking, mountain bike, nordic walking, oppure, in estate, allenarsi con la canoa o fare un giro in barca a vela o in windsurf e persino pescare (pesca sportiva) sul lago di Bilancino nei pressi dell’abitato di Barberino del Mugello o ancora visitare il Parco mediceo di Pratolino noto anche come Villa Demidoff (solo in alcuni periodi dell’anno).

Gli amanti del golf e chiunque sia interessato a cimentarsi in questo sport, inoltre, troverà 18 buche, par 72, al Golf Club Poggio dei Medici a una ventina di km. Distante circa 22 km, l’Autodromo del Mugello è dedicato agli amanti della velocità, sia moto che auto. Gli amanti dello shopping gradiscono le offerte speciali di oltre 100 negozi delle grandi firme di abbigliamento, calzature, sport e accessori del Barberino Designer Outlet (25 km), oltre che naturalmente le numerose boutiques di Firenze (12 Km). Fiesole, città di origine etrusca, dista solo 7 km e, oltre ai resti delle mura etrusche e di un teatro romano del I secolo a.C. è occasione di svago nei mesi estivi grazie a una serie di piacevoli e animati eventi.

Già che siete qui non perdetevi una sosta golosa in questo luogo che, oltre alle alle attrattive culturali il territorio, propone molti prodotti tipici che vengono elaborati dalla cucina del luogo. La parte di territorio che guarda verso la Romagna è quella che più gelosamente ha mantenuto risorse naturali e tradizioni culturali.
Le genti che da secoli abitano queste terre hanno per secoli tratto dal bosco le risorse per la loro alimentazione. La raccolta delle castagne, la scelta e l’essiccazione erano le attività che hanno impegnato la vita dei contadini di questa montagna.
A Marradi ll castagno è stato sottoposto ad una continua selezione che ha portato ad una omogeneità di produzione unica nel suo genere in Italia e nel mondo. Per questo motivo qui si produce esclusivamente il marrone del mugello Igp
Il dolce più gustoso realizzato con questo prodotto è la Torta di marroni, sicuramente amata sia dalle famiglie del luogo sia dai turisti che, dopo averla gustata, non esitano a recarsi alla sagra di Marradi per acquistare i marroni e cimentarsi autonomamente, nelle proprie cucine, nella preparazione dei gustosissimi tortellini fritti.

Altri prodotti tipici di questi luoghi sonole noci, le nocciole, le nespole, le mele e le pere biologiche di antica varietà recuperate alla produzione, il farro ma anche i formaggi di mucca, di pecora, di capra. Uno spazio particolare è riservato a un prodotto che occupa un posto importante  nella cultura gastronomica del Mugello: il maiale. Infatti nei boschi intorno al paese vengono allevate antiche razze suine come la mora romagnola o la cinta senese, un maiale a pelo scuro con una fascia bianca che cinge il torace, diffusa in epoca medioevale e raffigurata in numerosi affreschi.
Le carni di colore rosso vivace sono succulente e tenere, con bassa percentuale di grasso infra ed intramuscolare, si prestano ad ogni utilizzo in cucina con eccellenti risultati, ma tendenzialmente viene maggiormente utilizzata per la preparazione della ricca salumeria toscana: prosciutto, pancetta stesa e arrotolata, rigatino, salame e altro ancora.
il salame di suino cinto toscano Dop è il salume tipico del luogo ha consistenza compatta, profumo intenso, colore rosso scuro.

Nei castagneti secolari e nelle estese paline si trova il saporito fungo porcino e il prugnolo che fiorisce a primavera appena le nevi si sciolgono e il sole diventa caldo. Questo fungo, dal sapore marcato e delicato allo stesso tempo, è sconosciuto ai più, ma apprezzatissimo e ricercato a Firenzuola, dove è da sempre l’ingrediente per condire primi raffinati e realizzare crostini particolarissimi. A questo fungo è persino dedicata la sagra che si svolge a Firenzuola alla fine del mese di maggio.


Sigla.com - Internet Partner