Divini formaggi 2013

Milano

10/06/2013

                                                             

Divini formaggi 2013-Evento--9

Promuovere le eccellenze del territorio e la loro diffusione nei circuiti regionali dei ristoranti e nei negozi di alta gastronomia, questo l’obiettivo di Divini Formaggi di Lombardia, rassegna dedicata ai prodotti enologici e caseari organizzata da Unioncamere e Regione Lombardia in collaborazione con Onav e Onaf, le organizzazioni degli assaggiatori di vini e formaggi e che si è svolta il 10 giugno presso Palazzo Giureconsulti a Milano.

Quello tra i vini e i formaggi lombardi è un matrimonio d’amore che risulta sempre vincente. L’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava ha sottolineato, nel corso della conferenza stampa che ha preceduto l’inizio della manifestazione, come chi prova i tesori gastronomici lombardi non li abbandona più. Ne è dimostrazione il trend positivo delle esportazioni di prodotti lombardi che va di pari passo con il sempre crescente impegno della regione nella tutela dei prodotti a denominazione d’origine. 

Un ruolo importante nel processo di valorizzazione dei formaggi è ricoperto dagli chef del territorio attraverso una continua ricerca per il miglioramento della qualità del prodotto allo scopo di renderlo più leggero ed elegante possibile e distinguerlo da quello industriale.  
Altrettanto importante è il ruolo del personale di sala che, come è stato più volte sottolineato, rappresenta un importante anello di congiunzione fra la cucina e la clientela anche attraverso la presentazione dei prodotti. 

Oggi i vini e i formaggi di Lombardia sono presenti sulle tavole di tutto il mondo e possono essere degustati ovunque. Poter assaporare vini e formaggi di Lombardia nei loro territori d’origine è sicuramente il modo migliore per apprezzarli appieno come sottolinea Carlo Pietrasanta, presidente del movimento Turismo del Vino Lombardia: “Certamente poter assaggiare i vini e i formaggi dove vengono prodotti è la cosa più bella che si può fare perché si gode anche del territorio dove questi prodotti tipici vengono fatti, quindi si gode della ricchezza paesaggistica, storica e culturale di cui l’Italia e nello specifico la nostra Lombardia possono andar fiere”.

L’iniziativa Divini Formaggi nasce  dall’esigenza di far capire che nei ristoranti, nei wine bar, nelle enoteche con mescita e anche nei bar se si cominciasse a presentare e proporre il prodotto tipico lombardo, dai vini ai formaggi senza tralasciare i salumi, di cui la Lombardia è un forte produttore, sarebbe offrire al turista, al visitatore, al cliente giornaliero una proposta di grande qualità e coerenza con il territorio, in grado di promuoverne concretamente l’economia.

Sigla.com - Internet Partner