Donuts di lievito madre con glassa rosé

Donuts di lievito madre con glassa rosé
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

I donuts sono le ciambelle della tradizione americana, straordinari dolci da colazione, consumati spesso non solo nei bar ma anche negli uffici, per strada, accompagnati da caffè giganti e bollenti, si evolvono e si impreziosiscono grazie alle grandi materie prime della gastronomia di casa nostra. Ecco quindi i donuts preparati con lievito madre,  per un impasto soffice, morbido, friabile dopo la cottura. La glassa nel donuts riveste un ruolo fondamentale. In questo caso abbiamo scelto un rosa shock intenso. La ciambella, consumata calda, apre il palato, ravviva i sensi, ci regala sensazioni infinite... un dolce che piacerà anche ai più giovani

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 40 min . Tempo di preparazione: 240 min . Dosi per: 20 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Alto . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza crostacei Senza crostacei
per la preparazione dei donuts
  • 20 g di lievito madre vivo appena rinfrescato
  • 30 ml di acqua tiepida
  • 175 ml di latte tiepido
  • 40 g di burro
  • 1 uovo freschissimo allevato a terra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 45 g di zucchero di canna bio
  • 1 cucchiaino di miele ragusano di zagara di arancio
  • 370 g di farina
  • 400 ml di olio di semi di riso per friggere
per la glassa rosé
  • 240 gr. di zucchero a velo
  • 75 gr. di burro
  • una bustina di vanillina
  • colorante alimentare rosa
  • acqua tiepida
per la decorazione
  • confettini misti colorati
  1. Per preparare i donuts di lievito madre, prima di tutto, in un recipiente porre il lievito madre nell'acqua tiepida per formare una biga. Lasciar riposare il composto che servirà alla preparazione dei donuts 30 minuti. Aggiungere il latte, il burro, l'uovo, lo zucchero, il miele di zagara e il sale. Miscelare gli ingredienti con l'aiuto di una planetaria fino ad ottenere un mix molto liscio. Aggiungere metà della farina e miscelare per altri 30 secondi, o comunque, finchè il composto dei donuts non sarà ben amalgamato e privo di grumi. Aggiungere la restante farina e finire di impastare a mano su una spianatoia
  2. Lasciare l'impasto dei donuts nel recipiente e coprirlo con un canovaccio. Lasciare riposare per circa un'ora in un luogo tiepido. A fine lievitazione il volume dell'impasto dovrà risultare raddoppiato
  3. Su una spianatoia, stendere l'impasto dei donuts fino a ottenere una sfoglia con lo spessore di 1,5 cm
  4. Usando due coppa pasta di circonferenza diversa, creare delle ciambelle. Con il primo coppa pasta daremo ai donuts la forma esterna, con quello più piccolo formeremo il foro centrale. Mantenere i donuts ben infarinati e lasciarli riposare coperti da un canovaccio per altri 45 minuti
  5. Iniziare a friggere i donuts con lievito madre, uno alla volta, cuocendoli per circa 30 secondi per lato o comunque finchè la superficie sarà ben dorata, quindi toglierli dall'olio e metterli su fogli di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso
  6. Per preparare la glassa rosé che conferirà ai donuts il loro caratteristico aspetto: in un recipiente mescolare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo. Unire la vanillina e l'acqua fino a ottenere un composto liscio, ma denso. Aggiungere il colorante alimentare rosa
  7. Quando i donuts saranno tiepidi intingere la superficie nella glassa rosé e lasciarla solidificare ulteriormente. Decorare con i confettini colorati
Sigla.com - Internet Partner