Enoteca Italiana consiglia i vini per le feste

06/12/2012

Enoteca Italiana consiglia i vini per le feste

Enoteca Italiana”, il più antico ente nazionale del vino in Italia, vi consiglia quale bottiglia da stappare a Natale. I piatti che arriveranno sulle tavole degli italiani nel corso di queste feste saranno tanti e gustosi ma, per apprezzarli al meglio, bisogna abbinarli al vino giusto!

Sempre più spesso, negli ultimi tempi, l’abbinamento tra vino e cibo si rivela essere la carta vincente per la promozione e l’affermazione sul mercato di molti prodotti enogastronomici. Questa tendenza ha ispirato anche la nuova campagna dell’enoteca senese che si propone di selezionare, tra le sue oltre mille etichette, la bottiglia giusta per ogni occasione.Un brindisi è il modo migliore per celebrare un evento importante e bere un buon bicchiere di vino in compagnia è da sempre il modo che gli italiani prediligono per conoscersi e scambiare quattro chiacchiere tra amici o in famiglia, soprattutto nei giorni di festa. Per rendere perfetto questo rito è bene affidarsi ai suggerimenti degli esperti.

Infatti, soprattutto in tempo di crisi può essere utile ricevere qualche dritta per indovinare il prodotto che permette di spendere poco senza rinunciare alla qualità. Secondo i dati forniti da Coldiretti, per le prossime festività natalizie, le famiglie italiane metteranno nel loro carrello della spesa alimenti e vini rigorosamente made in Italy. Nove italiani su dieci, inoltre, trascorreranno a casa la vigilia e il pranzo di Natale e nessuno sembra disposto a rinunciare alla qualità. Che si portino come regalo, o che si servano in tavola, le bottiglie da stappare dovranno essere adatte alle occasioni e ai cibi, e proprio a questo mirano gli esperti dell'Enoteca Italiana.

La tradizione culinaria del nostro può contare su un’ampia e vastissima gamma di ricette regionali. Per questo “Enoteca Italiana” ha studiato la qualità e il tipo di vino che meglio si adatta a ogni specialità: di carne o di pesce, dolce o salata, del nord o del sud.

Il nuovo anno comincerà per tutti con un sorso di spumante. Per garantirsi un 2013 di grande qualità affidiamoci allora ai consigli di “Enoteca Italiana” perché si sa: chi beve bene a Capodanno, beve bene tutto l’anno!

di Serena Cirini

Sigla.com - Internet Partner