"Facce da... vite": il vino visto da Renato Vettorato

Castelfranco Veneto (TV)

12/01/2013 - 13/02/2013

"Facce da... vite": il vino visto da Renato Vettorato-Evento--9

Nel pomeriggio di sabato 12 gennaio inaugurerà a Castelfranco Veneto (Tv), presso la galleria del Teatro Accademico, “Facce di… vite”: un’esposizione interamente dedicata alle fotografie di Renato Vettorato.

Dopo il successo della mostra “Facce da chef”, realizzata nel 2011, l’artista ci riprova e, secondo l'originale definizione che lui stesso ha scelto di attribuirsi, è pronto a trasformarsi da “gastropaparazzo” in “enopaparazzo”. La vite è protagonista indiscussa e musa ispiratrice delle sue nuove fotografie, dalle quali traspaiono i suoi caldi e avvolgenti colori e tutta la storia della sua coltivazione. Renato Vettorato, in particolare, ha scelto di raccontare la storia di cinquanta viticoltori appartenenti al territorio delle Tre Venezie: una fertile area geografica segnata da un’antica e rinomata tradizione enogastronomica che raccoglie la Venezia Tridentina, la Venezia Euganea e quella Giulia. L’obiettivo è quello puntare i riflettori sui produttori meno conosciuti, quelli che sfuggono alle logiche del marketing e della grande distribuzione per concentrarsi sulla qualità dei vini e sul rapporto di fiducia creato negli anni con i clienti più affezionati.

Facce di… vite è promosso dall’assessorato alla cultura del comune di Castelfranco Veneto, nella persona del dottor Giancarlo Saran, con la collaborazione della rivista Papageno. Come spiega l’assessore alla cultura Giancarlo Saran, “è una rielaborazione che mira a far riscoprire il Dna enologico del territorio”. L’assessore tiene inoltre a sottolineare che la mostra sarà affiancato da una serie di eventi collaterali come le gustose "cene in bianco in rosso", che si avvarranno della preziosa collaborazione dei ristoranti “Feva” e “Antico Girone”, e gli omaggi a Luigi Veronelli, enologo, scrittore e cuoco italiano, e Davide Paolini, giornalista e conduttore della trasmissione “Il Gastronauta” su Radio24.  

La mostra Facce di… vite, che rimarrà aperta fino al 13 febbraio, consentirà ai visitatori di partecipare interattivamente votando il proprio “enoritratto” preferito. Inoltre sarà possibile acquistare una copia del catalogo che raccoglie tutte le fotografie di “Facce di… vite”. Il ricavato sarà devoluto a sostegno delle attività dell' hospiceCasa dei gelsi”, gestito dall'associazione di volontariato "Advar" che, da anni, si occupa dell'accompagnamento e dell'assistenza domiciliare.

Arte, vino e un’occasione per fare del bene: l'evento sembra davvero contenere tutti gli ingredienti migliori. Non resta che passare dal teatro di Castelfranco Veneto per gustarsi dal vivo l’originalità e la bellezza delle fotografie di Renato Vettorato, le sue Facce di… vite.

di Serena Cirini

Sigla.com - Internet Partner