Fassa Fuori Menu: Gran Galà tra le acque del Dòlaondes

12/09/2014

Fassa Fuori Menu: Gran Galà tra le acque del Dòlaondes

Si conclude domenica 14 settembre la prima edizione di Fassa Fuori Menu, il festival ideato dalla Val di Fassa per far conoscere e degustare, attraverso performance culinarie all’aperto o in cornici insolite, le eccellenze della gastronomia locale.

A bordo piscina del Dòlaondes, moderno centro acquatico di Canazei, si terrà alle ore 20.30 una raffinata cena di gala che vedrà schierati in cucina i migliori chef della valle: gli stellati Michelin Paolo Donei (Malga Panna, Moena) e Stefano Ghetta (L Chimpl da Tamion, Vigo, che collaborano con i segnalati dalle più rinomate guide gastronomiche Martino Rossi (Rifugio Fuchiade, Soraga) e Nicola Vian (El Filò, Pozza), il sostenitore dei cibi “active” Paolo Pellegrin (Active Hotel Olympic, Vigo), gli esperti di eleganti suggestioni culinarie Alessandro Iori (Hotel Rita Canazei) e Moreno Valentini (De Tofi - Hotel Astoria, Canazei), il cultore dei piatti di “Osteria Tipica Trentina” Rudi Flaim (El Pael, Canazei) e il fantasista Paolo Naccari (La Montanara, Canazei), nonché il rinomato sommelier Roberto Anesi (El Pael) che, con Renato Prandi (Snow Thrill, Passo S. Pellegrino), offre il perfetto connubio tra proposte culinarie e etichette delle cantine trentine.

L’esclusivo banchetto, realizzato in collaborazione con Electrolux Professional, sarà preceduto alle ore 20 da un aperitivo, con assaggi di formaggi del Caseificio Sociale Val di Fassa, di salumi di Amedeo Carpano e degustazione di TrentoDoc. Le portate del banchetto saranno abbinate a TrentoDoc, il dessert a vino sarà invece quello della Cantina Pravis di Lasino, che lascia il posto in chiusura alle grappe delle aziende Paolazzi, di Faver, e Zeni di Grumo, di San Michele all’Adige.

Dall’antipasto al dolce l’intera serata sarà allietata dalle note del flauto del maestro Roberto Silvagni, insegnante alla scuola musicale Il Pentagramma, accompagnato al piano dal giovane Matteo Scalet .

La cena di gala di Fassa Fuori Menu, come i precedenti appuntamenti della rassegna, è la giusta occasione per scoprire dal vivo i sapori della Val di Fassa, nella loro cornice più naturale e autentica.

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner