Fiera Internazionale del tartufo bianco

06/10/2012 - 18/11/2012

Fiera Internazionale del tartufo bianco-Evento--9

Dal 6 ottobre al 18 novembre torna la Fiera Internazionale del tartufo bianco d’'Alba, la prestigiosa kermesse dedicata al “Tuber magnatum Pico”.
Tema centrale di questa 82esima edizione sarà il legame fra il tartufo bianco d’Alba e il mondo del cinema. Da Rita Hayworth a Marilyn Monroe, da Alfred Hitchcock a Sophia Loren, la passione delle più celebri stelle della storia del cinema per questo pregiato tartufo è iniziata nel lontano 1949. All'epoca, su invito di un facoltoso avvocato torinese infatuato di Rita Hayworth, il ristoratore albese Giacomo Morra - ideatore della Fiera del tartufo bianco d’Alba – fece recapitare all’attrice statunitense un magnifico tartufo di 2 kg. Non rimase un caso isolato: di li in poi, ogni anno, l’esemplare più pregiato della stagione venne inviato a un grande personaggio del jet-set internazionale. Qualche anno dopo fu la volta della divina Marilyn Monroe che, dopo averne respirato il profumo, rispose entusiasta a Morra con una lettera di ringraziamento. La passione per il tartufo bianco contagiò anche Alfred Hitchcock: nel 1959, mentre si trovava ad Alba, prese ispirazione proprio dai tartufi per abbozzare la sceneggiatura di un film. Ma l’elenco delle star amanti del tartufo è davvero infinito: da Ugo Tognazzi a Gerard Depardieu, da Alain Delon a Bruce Willis, da Nicole Kidman a Sophia Loren e molti altri ancora.
Sul tema, la Fiera Internazionale del tartufo bianco d'Alba propone la mostra intitolata “Cinema e tartufi” che racconterà, per la prima volta, le più significative apparizioni del tartufo sul grande schermo seguendo 4 principali filoni sociologi: ingrediente in cucina, status symbol, alimento afrodisiaco o protagonista del noir. Sono infatti numerosi i film dove questa eccellenza gastronomica appare: da “Oggi, domani e dopo domani” a “Pranzo di Natale”, da “Sapori e Dissapori” a “Sette chili in sette giorni”, solo per citarne alcuni.

Non mancheranno gli appuntamenti gourmet tra i quali spiccano i foodies moments: laboratori sensoriali dedicati alle eccellenze enogastronomiche della regione Piemonte.
Come ogni anno l’appuntamento più prestigioso della Fiera sarà rappresentato dall’Asta Mondiale del Tartufo che si svolgerà domenica 11 novembre nella splendida cornice del Castello di Grinzane Cavour.

Altro evento importante e di successo della Fiera Internazionale del tartufo bianco è il "Palio degli Asini", che si terrà domenica 7 ottobre e vedrà asini e fantini sfidarsi per accaparrarsi il Palio. Sarà preceduto il 29 settembre dall’investitura del Podestà che animerà il centro storico di Alba, rievocando antichi cerimoniali.

Sabato 20 ottobre invece sarà la volta del Baccanale del Tartufo che ripropone le festività tipiche di un'epoca antica. Non mancheranno le musiche, mentre un migliaio di figuranti in costume animeranno Alba, riportando indietro l'orologio del tempo.

Info: www.fieradeltartufo.org


di Ariosto Carrieri

Sigla.com - Internet Partner