"FRIULANO&friends" e "250 ottimi motivi per esserci!"

Majano (UD)

14/12/2012 - 15/12/2012

Sabato 15 dicembre, apre al pubblico la manifestazione250 ottimi motivi… per esserci!”: un motivo per ogni vino che sarà possibile degustare dalle 11.30 fino alle 20.00, presso il castello di Susans.

La giornata sarà anche l’occasione perfetta per incoronare le etichette vincitrici della rassegna "Friulano&friends“. Questa volta, toccherà ai vini dolci interpretare il ruolo di protagonisti dell’evento. Dopo una prima selezione, fatta dai delegati regionali delle associazioni di settore coinvolte, il concorso giunge alla sua fase finale: spetterà a giornalisti, di fama nazionale e internazionale, eleggere le etichette produttrici di vino che nella giornata di sabato potranno contendersi il primo gradino del podio.

I vini del Friuli Venezia Giulia sono tra i più pregiati della nostra penisola e, una manifestazione come “250 ottimi motivi… per esserci!” è il modo migliore per farli conoscere e apprezzare al grande pubblico. L’agenzia regionale per lo sviluppo rurale del FVG – ERSA, ha infatti organizzato un pomeriggio di presentazioni per far conoscere i prodotti tipici e le eccellenze nella ristorazione di questa regione. Farà parte di questi incontri la presentazione della guidaVini e Ristoranti – FVG”, ottenuta dal compendio delle due pubblicazioni nazionali edite dal gruppo editoriale de L’Espresso.

Nel pomeriggio di Venerdì si svolgerà anche il “Master of Friulano – Trofeo Miglior Sommelier del Friulano”, un corso riservato ai dieci sommelier selezionati dall’Associazione Italiana Sommelier del Friuli Venezia Giulia. Tanti gli argomenti che i dieci professionisti dovranno dimostrare di padroneggiare: la storia, le procedure di vinificazione e le proprietà organolettiche dei vini del Friuli Venezia Giulia. Un’attenzione particolare sarà riservata allo studio delle caratteristiche del territorio e alla tradizione enogastronomica della regione. Non mancherà però un momento dedicato all’abbinamento tra cibo e vino: un argomento di grande attualità, che sarà sicuramente capace di suscitare grande interesse nel pubblico di esperti e appassionati del settore. La cena di gala, per premiare il vincitore del master, si terrà presto il ristorante “ La Primula” di San Quirino e proporrà una selezione di trentadue etichette friulane, il cui aroma si abbina perfettamente con i piatti proposti dal menu di questo ristorante, giudicato “Miglior Ristorante Bibenda del 2013”. Alle 16.30, sarà presentato lo “Speciale Bibenda” dedicato al Friuli Venezia Giulia: un viaggio attraverso le delizie enogastronomiche e le ricchezze artistiche e naturalistiche della regione.

Anche la cultura sarà protagonista dei due giorni friulani. Le fotografie, scattate da Dario Di Gallo e Stefano Zanini, saranno proiettate per la prima volta proprio a Susans, accompagnate dalla lettura dalle note poetiche composte, in esclusiva, da Gian Mario Villalta, vincitore del premio Viareggio 2011 per la poesia. Il talk show, che si terrà alle 17.00, vedrà alcuni giornalisti enogatsronomici confrontarsi con i produttori vitivinicoli friulani

I motivi per non mancare all’evento sembrerebbero essere addirittura più di duecentocinquanta!

Sabato 15 dicembre nell’ambito della manifestazione Friulano&friends  e  250 Ottimi motivi per esserci sono stati proclamati vincitori della Selezione dedicata a "I vini dolci del Friuli Venezia Giulia": il Picolit DOCG 2008 dell'azienda  Aquila del Torre, il Verduzzo friulano Cratis 2009 dell'azienda Scubla Roberto e per la categoria vini dolci il Tal Lùc 2008 dell'azienda Lis Neris.


di Serena Cirini

Sigla.com - Internet Partner