Gluten Free Expo: il salone del senza glutine sceglie Rimini Fiera

30/10/2014

Gluten Free Expo: il salone del senza glutine sceglie Rimini Fiera

Si è svolta ieri mattina, presso il Carlton Hotel Baglioni di Milano, la presentazione della terza edizione di Gluten Free Expo, il salone internazionale dedicato all’alimentazione e ai prodotti senza glutine. Tra le principali novità dell’edizione 2014 la significativa partnership con Fiera Rimini, sede storica di numerose e rinomate manifestazioni del settore alimentare.
 
«Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato in conferenza stampa Juri Piceni, titolare S-ATTITUDE - Gluten Free Expo – dell'accordo con Rimini Fiera che si basa principalmente sulla condivisione di un progetto e una collaborazione orientate alla crescita del Gluten Free Expo e alla sua conferma sia come punto di riferimento per i prodotti senza glutine, sia come unico salone internazionale dedicato esclusivamente a questo mercato. A Rimini abbiamo trovato professionalità, collaborazione e supporto che hanno rinnovato il nostro entusiasmo in questo progetto e nel suo sviluppo per i prossimi anni».

Forte dei risultati ottenuti negli scorsi anni, il Gluten Free Expo, in programma a Rimini Fiera dal 14 al 17 novembre 2014, si sta del resto affermando come fondamentale vetrina per il mercato del senza glutine, capace di catalizzare le necessità dell’aziende impegnate in questo segmento, ma di soddisfare al contempo le esigenze dei professionisti nazionali ed esteri del settore HO.RE.CA, nonché quelle del mercato. Un mercato, quello del gluten free, in grande fermento: il volume d’affari, in Italia, del mercato degli alimenti gluten free, è pari a 237 milioni di euro con una crescita continua a due cifre. A occupare un ruolo centrale (176 milioni di euro) in particolare è ancora la farmacia, mentre la grande distribuzione è ancora marginale (61 milioni di euro), sebbene la differenza tra i prezzi dei prodotti al supermercato e quelli nelle farmacie sia ben del 40%.

A confermare il successo e la rilevanza di Gluten Free Expo la partecipazione tra i nuovi espositori di un nutrito gruppo di aziende storiche del settore alimentare, nonché aziende estere provenienti non solo dall’Europa ma anche da Oltre Oceano. Eterogeneo e fitto, del resto, il calendario della manifestazione, che vuole rivolgersi al mondo dell’industria, agli operatori del settore ma anche al pubblico, e più in generale ai consumatori reali e potenziali di  prodotti gluten free: «Il programma – spiega Mariapia Gandossi, Event Manager Gluten Free Expo – sarà denso e ricco di novità. Si parte venerdì 14 novembre con l’inaugurazione ufficiale della terza edizione per proseguire poi con un programma ricco di appuntamenti imperdibili: dagli show cooking con gli chef più importanti e conosciuti del settore, alle conferenze con medici e specialisti, come il Professor Umberto Volta fino ad arrivare al 1° Gluten Free Word Championship, il primo campionato del mondo dedicato al senza glutine».

Tra gli obiettivi della di Gluten Free Expo anche una corretta divulgazione dei prodotti senza glutine e la formazione di consumatori più attenti e consapevoli: «Il percepito dei prodotti gluten free  – sottolinea la psicologa clinica Eleonora D’Onofrio, anticipando alcuni risultati della ricerca di mercato commissionata all’Istituto di Ricerche di Mercato Apertamente - è che siano mediamente di una qualità superiore rispetto ai comuni prodotti in commercio. Salubrità, leggerezza, basso contenuto calorico sono, in realtà, spesso dei falsi miti, ma è bene imparare a comunicare con questa nuova fetta di mercato che rappresenta per le aziende del largo consumo e della grande distribuzione un possibile sbocco commerciale».     

Per conoscere tutti i dettagli, consultare il sito dell'evento: www.glutenfreexpo.eu

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner