Gnocchi di Patate, Crema di Pistacchi, Brunoise di Bologna e Lapsang Souchong

Gnocchi di Patate, Crema di Pistacchi, Brunoise di Bologna e Lapsang Souchong
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Ricetta proposta e realizzata dallo chef Nicola Ferrelli del ristorante Trattoria Ferrelli a Milano, per l'Unione Italiana Ristoratori

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 5 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Lombardia . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza crostacei Senza crostacei
  • 500 g di patate
  • 150 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaio di farina di mandorle
  • 50 g di Pistacchi di Bronte non tostati
  • 10 g di sedano
  • 5 g di Cipolla di Tropea
  • 50 g di Parmigiano Reggiano
  • 1 pizzico di sale
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 fetta di Mortadella Bologna di 2 mm
  • Lapsang Souchong
  1. Per preparare gli gnocchi di patate, portare a ebollizione le patate in un tegame. Successivamente sbucciare le patate e poi schiacciarle attendendo circa 10 minuti affinchè si raffreddino.
  2. Disporre il composto per gli gnocchi di patate a fontana e aggiungere la farina 00 e la farina di mandorle. Sbattere l’uovo, porlo al centro della fontana e iniziare a impastare delicatamente e per un breve tempo.
  3. Con l’impasto per gli gnocchi di patate preparare dei lunghi cilindri dello spessore di un cm, tagliare a tocchetti di circa 4 cm e cavare con le dita.
  4. Passare al mixer pistacchi, sedano, cipolla, parmigiano, sale e olio extravergine di oliva (aggiungendo del brodo vegetale se troppo denso) e porre in una casseruola bassa e larga.
  5. Cuocere gli gnocchi di patate in acqua bollente e salata fino a quando non vengono a galla. Una volta cotti, scolare gli gnocchi di patate e unirli alla crema di pistacchi scaldandoli per un minuto sul fornello.
  6. Presentare gli gnocchi di patate posandoli delicatamente nelle fondine e condire con una manciata di Bologna tagliata a cubetti di 2mm e una spolverata di Lapsang Souchong.
Sigla.com - Internet Partner