I tedeschi spendono di più per il vino

19/05/2015

I tedeschi spendono di più per il vino

I tedeschi spendono di più per bere bene. Ce lo dice una ricerca di Wine Monitor, l’Osservatorio di Nomisma sul mercato del vino. Nel 2014 la Germania ha importato vino italiano per 2,5 miliardi collocandosi al terzo posto in valore dietro solo a Stati Uniti e Regno Unito.

La Germania si conferma così un mercato strategico per l’export vinicolo. La ricerca fornisce anche un altro dato interessante.

Il consumo procapite annuo di vino di un tedesco è di 25,5 litri e questo dato è incoraggiante perché dimostra come il Paese sia sempre di più interessato al segmento; certo, resta dietro ad altri Paesi come Italia, Francia, Portogallo, Austria e Belgio, ma dimostra un potenziale in crescita.

www.winemonitor.it

Sigla.com - Internet Partner