Il Giro del gusto a Milano: al via il tour gastro-culturale della Svizzera

01/05/2014

Il Giro del gusto a Milano: al via il tour gastro-culturale della Svizzera

Inauguarata ieri a Milano, nella suggestiva cornice del Parco del Sempione, la prima tappa di Giro del gusto, un tour itinerante alla scoperta delle specialità culinarie, delle attrazioni artistiche e delle bellezze naturali svizzere. Un'opportunità importante per far conoscere ai vicini di casa quel volto meno noto ed esplorato della nazione svizzera. «Malgrado l'intensità delle nostre relazioni bilaterali, i nostri studi hanno messo in evidenza - spiega Nicolaus Bideau, capo  di Presenza Svizzera del Dipartimento federale degli affari esteri DFAE - una percezione della Svizzera in Italia ritagliata intorno a radicati clichè, che danno un'immagine riduttiva del nostro Paese. Con la nostra forza creativa nella gastronomia, nell'archittetura, nella cultura, nei trasporti e nel turismo abbiamo intenzione di invertire questa tendenza».

Presenti all'evento, punto di partenza di un percorso di avvicinamento della Svizzera al traguardo di Expo 2015, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il sindaco di Zurigo Corine Mauch, il presidente del governo di Basilea Guy Morin, il vicesindaco di Ginevra Sami Kanaan e il delegato del Canton Ticino per Expo 2015 Luigi Pedrazzini che si sono confrontati su un tema di massima attualità e rilevanza, le «Autonomie locali in Svizzera e Italia: esperienze a confronto». Al termine della tavola rotonda il sindaco di Milano e il commissario della Confederazione a Expo 2015 Davide Martinelli, in piazza del Cannone, hanno aperto al pubblico le porte della Casa Svizzera, il polo d'attrazione del Villaggio svizzero durante la sosta milanese del Giro del gusto.

Presso il Villaggio Svizzero per dodici giorni, dal 30 aprile all'11 maggio 2014, i visitatori potranno incontrare e degustare un ricco di ventaglio di eccellenze gastronomiche elvetiche: dai prodotti di qualità dell'associazione AOP/IGP, in collaborazione con Swiss Cheese Marketing, ai prodotti di nicchia dei cantoni del San Gottardo (Grigioni, Ticini, Uri e Vallese). Il tutto accompagnato da un fitto calendario di concerti, workshop, attività artigianali e conferenze.

Dopo la capitale meneghina, il Giro del gusto sbarcherà poi, dal 22 al 26 settembre 2014, a Roma, dove oggetto di dibattito, a cui prenderanno parte esperti delle organizzazioni internazionali e del settore agroalimentare, sarà il tema della sicurezza alimentare. Approdo finale di Giro del gusto sarà, infine, il Salone internazionale del gusto, che si terrà a Torino dal 23 al 27 ottobre 2014.

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner