International Chocolate Awards: a Firenze una sfida tutta al cioccolato

10/02/2015

International Chocolate Awards: a Firenze una sfida tutta al cioccolato

Dal 19 al 23 febbraio Firenze diventa la città del cioccolato, ospitando la quarta edizione dell’International Chocolate Awards, una golosa competizione ideata da tre esperti di cacao e cioccolato, Martin Christy (Uk), insieme a Monica Meschini (Italia) e Maricel Presilla (Usa), che vedrà sfidarsi i migliori cioccolatieri.

Più di 50 le categorie in gara nelle variabili: latte, fondente, bianco o miste e un percorso che prevede la degustazione di tavolette in purezza e aromatizzate, spalmabili, gianduiotti, ganàche, cremini e molto altro ancora.

Il concorso è aperto a tutti i maestri cioccolatieri: entro il 15 febbraio dovranno inviare in forma anonima i campioni delle loro creazioni in cioccolato e, a ciascun campione, verrà assegnato un codice alfanumerico, per essere poi giudicato da una giuria internazionale di esperti degustatori. Saranno presenti più di 100 giudici per la Semifinale Italiana e dell'Area Mediterranea di Firenze, presso la nuova sede della Scuola di Arte Culinaria Cordon Bleu.

Al fine di garantire il massimo rigore nei giudizi, i test saranno effettuati alla cieca, evitando che i giudici conoscano in anticipo il nome del produttore e la tipologia di cioccolato utilizzato. Valore aggiunto del concorso è il rilascio al maestro cioccolatiere non solo di una valutazione, ma anche di un riscontro dettagliato per risaltare i punti di forza e debolezza del prodotto proposto in gara, in modo da poter apportare correzioni e migliorarlo.

La premiazione del Round Italiano e Mediterraneo 2015 si terrà, sempre a Firenze, alla fine di questa primavera, mentre la finale mondiale, alla quale accedono esclusivamente i finalisti della prima fase, a cui partecipano tutti i vincitori delle altre parti del mondo, avrà luogo a Londra in autunno.

Sigla.com - Internet Partner