Involtini di tacchino con spinaci e fontina valdostana Dop

Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Appetitosa e facile da realizzare, la ricetta degli involtini di tacchino con spinaci e fontina valdostana Dop è l'ideale per sorprendere i vostri ospiti o per concedervi una serata all'insegna del gusto senza scomodarvi dalla vostra cucina. 

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Valle d'Aosta . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso
  • 400 g di tacchino a fette
  • 200 g di fontina Dop Sapori&Dintorni Conad
  • 120 g di spinaci freschi
  • 50 g di farina bianca
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • burro

 

  1. Per la preparazione della ricetta degli involtini di tacchino con spinaci e fontina valdostana Dop, stendere le fette di tacchino, adagiarvi sopra le foglie degli spinaci ben lavate e precedentemente sbollentate in acqua salata, salare e aggiungere la fontina valdostana Dop tagliata a fette sottili.
  2. Arrotolare le fette di tacchino formando degli involtini, chiudere con degli stuzzicadenti e passare nella farina.
  3. Sciogliere un po' di burro in una padella e fare rosolare gli involtini a fuoco lento, affinché la fontina valdostana Dop si sciolga completamente.
  4. Quando gli involtini di tacchino saranno ben rosolati, aggiungere il vino bianco, coprire e cuocere per altri cinque minuti, rigirandoli di tanto in tanto. Alla fine di questo procedimento impiattare gli involtini di tacchino con spinaci e fontina valdostana Dop e servire in tavola. Buon appetito!
Sigla.com - Internet Partner