La Notte dell'Imperatore: continua l'appuntamento con Cena di Note 2014

05/09/2014

Chef Nicola Negretto

Chef Nicola Negretto

Chef Nicola Negretto

Dopo la breve pausa estiva riprende la sesta edizione di Cena di Note, l'ormai storica rassegna che abbina la grande musica colta all'arte gastronomica, organizzata dal Corriere del Veneto - Corriere della Sera e Schoellerbank, Istituto Bancario Austriaco, in collaborazione con Rete Veneta  www.reteveneta.it), Saporie.com (www.saporie.com), VerdeaNordEst (www.verdeanordest.it), Cucina alla Moda (www.cucinaallamoda.it) e Hotel Bonvecchiati (www.hotelbonvecchiati.it).

Con la direzione artistica del direttore d’orchestra veneziano Alessandro Tortato, Cena di Note con la serata "La Notte dell'Imperatore" continua, infatti, il suo ciclo di incontri venerdì 12 settembre all’Hotel Villa Michelangelo di Arcugnano, nello straordinario scenario delle colline vicentine.

L’Hotel Villa Michelangelo (www.hotelvillamichelangelo.com), appartenente al prestigiosissimo gruppo Niquesa hotels & residences, giace tra un mare di colline verdeggianti dalle dolci ondulazioni, un contesto particolarmente amato dal genio del Palladio. Sorto nel Settecento come villa di campagna della nobile famiglia vicentina Tomi, la dimora dalla raffinata eleganza e serena armonia delle forme, costituisce un raffinato buon ritiro nel quale l’accoglienza calorosa, il lusso raffinato e gli splendori naturali contribuiscono a rendere la visita indimenticabile.

In questo meraviglioso palcoscenico, e con l’ormai consueto format di Cena di Note – che vede la prima parte della serata dedicata a un breve concerto di musica colta -, si esibirà il quartetto dell’Accademia Musicale di San Giorgio, orchestra della Fondazione Cini di Venezia, composto da Angelica Faccani, Pia Pulkkinen, Alberto Belli e Andrea Bellato.

L’Orchestra Accademia Musicale di San Giorgio nasce a Venezia nel 1994 dall’incontro tra il celebre violinista e didatta Rony Rogoff, allievo prediletto di Sergiu Celibidache, con venti giovani promesse della musica. Dal 1999 trasferisce la sua sede presso la Fondazione Cini di Venezia, nell’isola di San Giorgio Maggiore, con la quale instaura da subito un rapporto di simbiosi finalizzato anche all’indagine di repertori musicali poco noti conservati negli archivi della stessa. Il nucleo centrale dell’orchestra, formato sempre dagli stessi musicisti, ha reso nota la compagine veneziana come una delle migliori orchestre da camera del panorama internazionale, soprattutto per quel che concerne la qualità e la finezza del suono.

Il Quartetto dell’Accademia Musicale di San Giorgio regalerà al gentile pubblico l’esecuzione del Quartetto op. 76 n. 3 di F. J Haydn, detto “Kaiserquartett” (Quartetto dell’Imperatore), contenendo al suo interno il celebre tema dell’inno imperiale austroungarico oggi notissima melodia dell’inno nazionale tedesco “Deutschland über alles. E altrettanto imperiale sarà il menù che il talentuosissimo chef de“La Loggia”, ristorante dell’hotel, Nicola Negretto, riserverà agli ospiti della serata.

Nicola Negretto, classe 1977, inizia la sua carriera ad Asiago, come apprendista commis di cucina presso l’Albergo Erica. Prosegue la sua attività in numerose strutture ristorative venete tra cui l’Hotel Trettenero a Recoaro Terme, dove ricopre il ruolo di  chef cuoco unico, il Ristorante “Il Teatro” ad Arzignano, nelle vesti di  cuoco capo partita e nel 1997 collabora per la prima volta con l’Hotel Villa Michelangelo come commis di cucina e capo partita. Durante le molteplici collaborazioni professionali matura una passione particolare per la pasticceria.

Questo il suo “concerto” imperiale, concepito per l’occasione a mo’ di una sinfonia di sapori: primo movimento Cannolo di pane ripieno con funghi porcini su julienne di variegato di Castelfranco; secondo movimento Risotto con zucca gialla e tartufo nero dei nostri colli; terzo movimento: Petto di faraona in tagliata glassato al melograno con rosti di patate al timo e mazzetto di fagiolini rustici; quarto movimento: Kaiserschmarren delizia dell’imperatore con gelato fiordilatte e composta di lamponi

Costo della serata 70 euro, concerto, cena e vini inclusi

Prenotazioni direttamente al Hotel Villa Michelangelo allo 0444-550300

Per info: cenadinote@gmail.com
Pagina FB Cena di Note: https://www.facebook.com/CenaDiNote
Twitter: @cenadinote

Sigla.com - Internet Partner